Storia della musica

Storia della musica

Dalla Preistoria al Novecento

20,00 €  17,00 €
15% sconto

Autore: Kurt Pahlen
Introduzione: Fabio Vacchi
VOLUME ILLUSTRATO

La musica è un fenomeno inscindibile dalla vita umana fin dai tempi dei primi suoni della natura, che affascinarono e atterrirono i nostri progenitori. Ninna-nanna e canto funebre, danza rituale e terapia: sono tanti gli esempi storici e gli aneddoti che definiscono l’influenza delle melodie sull’uomo: Davide placò con l’arpa i cattivi pensieri del re Saul; Farinelli curò con la sua voce l’ipocondria di Filippo V di Spagna e la fiaba del Pifferaio di Hamelin è un tipico esempio degli effetti della musica su uomini e animali.
Oggi innumerevoli ascoltatori di concerti e opere alla radio o su cd si abbandonano col cuore aperto alla musica e si lasciano trasportare alle più alte vette del sentimento. Questo libro è scritto per loro. Qui non si vuole insegnare musicologia, ma potenziare l’esperienza musicale e mettere il lettore a contatto con il contesto culturale di ogni epoca e di ogni paese, con l’importanza delle opere per il loro tempo e per il nostro.
Un libro scritto quindi per gli appassionati, che si sfoglia senza sentire sorgere tra le sue pagine le insormontabili barriere dell’erudizione musicale; una piacevolissima contemplazione di un vasto panorama che inserisce i compositori più geniali e celebrati nel grande mosaico dell’evoluzione spirituale e artistica, facilitando la strada del lettore verso le loro opere.
Dai trovatori a Bach, dal teatro greco a Wagner, passando per Mozart, Beethoven, Verdi e Čajkovskij, Storia della musica è un saggio affascinante e vivace, che induce i lettori alla riflessione, ma, soprattutto, all’ascolto della musica. E, ancor meglio, a fare musica.



“La musica comprende l’insieme delle arti alle quali presiedono le Muse.
Essa racchiude tutto quello che è necessario all’educazione dello spirito”.
- Platone -
 
“La musica è bella se non si ferma alle orecchie,
ma arriva a risuonare interiormente.”
- Johann Wolfgang von Goethe -

“Illuminare le profondità del cuore umano:
tale la missione dell’artista.”

- Robert Schumann -

“La musica è l’unica arte essenzialmente viva.
I suoi elementi sono gli elementi stessi della vita.
Sorda ma percepibile, potente benché riconosciuta,
si trova ovunque ci sia vita.”

- Ignacy Jan Paderewski -

“Tra i piaceri della vita, solo all’amore la musica è seconda.
Ma l’amore stesso è musica.”
- Aleksandr Puškin -

“Sotto l’influenza della musica mi sembra di sentire ciò
che non sento realmente, di capire ciò che non capisco,
di poter fare ciò che non posso fare.”
- Lev Tolstoj -

“La musica non facilita i pensieri:
facilita soltanto i sogni,
e i sogni più indefiniti.”
- Marguerite Yourcenar -

“La musica appartiene al cuore. Sentirsene conquistati e commossi
è più importante che saper analizzare una composizione.”
- Rudolf Schoch -


Autore
Kurt Pahlen (1907-2003) è stato uno scrittore, compositore e direttore d’orchestra austriaco. Nel 1929 conseguì il dottorato presso l’Accademia di Musica di Vienna, città musicale per eccellenza, dando inizio a una lunga carriera concertistica come compositore e direttore d’orchestra presso l’Opera di Stato, la Radio, l’Orchestra sinfonica di Budapest. Fu inoltre docente all’Università Popolare. Nel 1938, in seguito all’annessione dell’Austria alla Germania nazista, emigrò in Argentina, dove divenne direttore dell’Orchestra Filarmonica di Buenos Aires e, nel 1957, direttore del celebre Teatro Colón. Oltre a Storia della musica pubblicò una sessantina di altri titoli sul mondo musicale, molti dei quali dedicati all’infanzia.
Fabio Vacchi (Bologna 1949), celebre compositore italiano, è accademico effettivo dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia e membro onorario dell’Accademia Filarmonica di Bologna. Le sue numerosissime opere hanno ottenuto un enorme successo di critica e di pubblico alla Scala di Milano come al Maggio Fiorentino, al Festival di Salisburgo e alla Filarmonica di Vienna e Berlino. Le sue partiture sono dirette o commissionate, in giro per il mondo, da grandi maestri come Claudio Abbado, Riccardo Chailly, Riccardo Muti e Zubin Mehta.
Tra i tanti riconoscimenti, i David di Donatello per le colonne sonore dei capolavori cinematografici di Ermanno Olmi.

Da inserire:

    ISBN: 978-88-6288-143-2
    Pagine: 384 
    Brossura con bandelle
    Formato: 15,5x21 cm
    Data di pubblicazione: Ottobre 2012
    Editore: Odoya
    Tutti i libri dell' autore: Kurt Pahlen

Data di inserimento in catalogo: 01.04.2012.

Odoya srl. Via Benedetto Marcello 7, 40141 Bologna, Italy
Tel/Fax +39.051474494 - info@odoya.it - P. iva 02774391201
Copyright © 2018 Odoya. Powered by Zen Cart - Designed by InArteWeb
Parse Time: 0.096 - Number of Queries: 322 - Query Time: 0.049285113265991