All the Madmen

All the Madmen

Il lato oscuro del rock britannico

20,00 €  17,00 €
15% sconto

Autore: Clinton Heylin
Prefazione: Riccardo Bertoncelli
VOLUME ILLUSTRATO

Alla fine del 1968 i Beatles erano troppo occupati a litigare fra loro per poter collaborare, mentre gli Stones erano fermi e nei guai: il rock inglese era in crisi. Heylin ci racconta cosa accadde dopo, e di come sei star – Pete Townshend, Ray Davies, Peter Green, Syd Barrett, Nick Drake e David Bowie – viaggiarono fino ai confini della follia, alcuni di loro senza più riuscire a tornare indietro.
Tra il 1971 e il 1973 il rock inglese dominava le frequenze radio, e i migliori interpreti di questa fervente scena produssero le loro opere fondamentali, pienamente concepite da entrambi i lati – luminoso e oscuro – di quella che sembrava essere una scossa d’assestamento psichica nell’inconscio collettivo dell’arcipelago britannico.
Furono gli anni di alcuni tra gli album più influenti mai registrati: Muswell Hillbillies di Ray Davies, Pink Moon di Nick Drake, Ziggy Stardust e Aladdin Sane di David Bowie, Dark Side Of The Moon dei Pink Floyd e Quadrophenia di Pete Townshend, ognuno dei quali, direttamente o indirettamente, ha come suo tema centrale la pazzia. Portando alla luce dettagli inediti con stile coinvolgente e godibile, Heylin fornisce la sua perspicace analisi di un periodo tra i più genialmente creativi e tormentati della storia del rock.


“Heylin è probabilmente il più grande biografo rock al mondo.”
Irish Independent

“Heylin è l’appassionato di musica più folle del momento.”
– Time Out –

Heylin si addentra magistralmente in un campo ancora inesplorato,
tracciando una linea che unisce droghe e follia dell’epoca alla musica che ne emerse.”
The Independent

“Heylin scrive con grande autorevolezza per delineare un periodo
in cui il genio pop-rock dei Beatles e degli Stones si stava allontanando
da quel tipo di genio che portò alla creazione di Quadrophenia, Tommy, The Wall e Ziggy Stardust.”
GQ Magazine


Autore
Clinton Heylin è un celebre autore e critico musicale inglese. Oltre a All the Madmen, ha al suo attivo un saggio sulla genesi del punk e della new wave negli Stati Uniti (From the Velvets to the Voidoids), una storia del bootleg (Bootleg: The Secret History of the Other Recording Industry) e un recentissimo libro su Bruce Springsteen (E Street Shuffle. I giorni di gloria di Bruce Springsteen & The E Street Band, Arcana 2013).

Riccardo Bertoncelli è uno dei più noti e prolifici scrittori e critici musicali italiani. Tra i fondatori della critica rock e pop in Italia, nella sua attività predilige la narrazione alla critica pura. Vive da orso in un angolo del Piemonte, in una grande casa piena di dischi.

Da inserire:

    ISBN: 978-88-6288-204-0
    Pagine: 368 
    Brossura con bandelle
    Formato: 15,5x21 cm
    Data di pubblicazione: Agosto 2013
    Editore: Odoya
    Tutti i libri dell' autore: Clinton Heylin

Data di inserimento in catalogo: 18.07.2013.

Odoya srl. Via Benedetto Marcello 7, 40141 Bologna, Italy
Tel/Fax +39.051474494 - info@odoya.it - P. iva 02774391201
Copyright © 2018 Odoya. Powered by Zen Cart - Designed by InArteWeb
Parse Time: 0.069 - Number of Queries: 322 - Query Time: 0.036091966796875