Storia dell'Esercito Italiano 1861-1940

Storia dell'Esercito Italiano 1861-1940

20,00 €  17,00 €
15% sconto

Autore: John Whittam
VOLUME ILLUSTRATO

Questa storia dell’esercito italiano prende in esame il ruolo e le vicende delle nostre forze armate dalla nascita del Regno d’Italia nel 1861 fino alla Seconda guerra mondiale.
Molti aspetti della storia italiana del XIX e XX secolo vengono qui esaminati da un punto di vista meno tradizionale, al fine di comprendere perché un popolo privo per ragioni storiche di una consolidata organizzazione militare unitaria sia stato periodicamente gettato in guerra dai suoi governi.
John Whittam si aggiunge alla schiera di storici inglesi che si sono dedicati allo studio delle cose italiane, offrendoci un resoconto delle relazioni fra civili e militari in Italia che è allo stesso tempo una sintesi e un affresco generale di un aspetto importante della storia del nostro paese.
Il volume, suddiviso in quattro parti, esamina la costituzione dell’esercito attorno al nocciolo dell’Armata sarda; il suo consolidamento e i suoi impieghi in tutta la penisola; la crisi dell’ultimo decennio del XIX secolo, la guerra di Libia nel quadro dell’Italia giolittiana e la Prima guerra mondiale. La quarta e ultima parte, infine, si concentra sul periodo fra le due guerre mondiali affrontando il problema del fascismo e di come esso condizionò l’esercito, la conquista dell’Etiopia e la guerra di Spagna, fino all’entrata in guerra al fianco di Hitler, momento decisivo per capire la cosiddetta politica della guerra e la crisi che portò all’8 settembre e alla guerra di Liberazione.
Molte drammatiche vicende attuali ritrovano grazie all’opera di Whittam le loro lontane radici nella nostra storia dal 1861 in poi, osservata con l’occhio spassionato ma non indulgente di chi ci guarda dall’esterno con obiettività ed equilibrio.


“Siamo in un’ora decisiva. Ancora una volta ripeto:
‘Ogni viltà convien che qui sia morta’…
Si fondano tutte le classi e tutti i partiti che sinceramente amano
la Patria in un solo impeto di orgoglio e di fede, per ripetere come
nelle giornate memorabili del maggio 1915 al nemico che ascolta in agguato:
l’Italia non conosce che la via dell’onore.

– Luigi Cadorna –


“Cittadini e soldati, siate un esercito solo!
Ogni viltà è tradimento, ogni discordia è tradimento,
ogni recriminazione è tradimento.”
– Vittorio Emanuele III –


“Io dico che se vinciamo questa guerra con i mezzi
che abbiamo, siamo davvero un grande esercito.”
– Il tenente Gallina nel film La grande guerra di Mario Monicelli, 1959 –


Autore
John Whittam, nato nel 1935, ha studiato presso la Oxford University, la London University e la University of Pennsylvania. È stato Senior Lecturer alla Bristol University e Research Fellow a Oxford. Membro della Royal Historical Society, il suo campo di ricerca è la storia italiana del XIX e XX secolo. Nel 1995 ha pubblicato con successo il volume Fascist Italy (Manchester University Press).

Da inserire:

    ISBN: 978-88-6288-218-7
    Pagine: 320 
    Brossura con bandelle
    Formato: 15,5x21 cm
    Data di pubblicazione: Gennaio 2014
    Editore: Odoya
    Tutti i libri dell' autore: John Whittam

Data di inserimento in catalogo: 02.02.2014.

Odoya srl. Via Benedetto Marcello 7, 40141 Bologna, Italy
Tel/Fax +39.051474494 - info@odoya.it - P. iva 02774391201
Copyright © 2019 Odoya. Powered by Zen Cart - Designed by InArteWeb
Parse Time: 0.236 - Number of Queries: 321 - Query Time: 0.0481041975708