IF20 – Utopia

IF20 – Utopia

14,00 €  11,90 €
15% sconto

a cura di Riccardo Gramantieri e
Giuseppe Panella
VOLUME ILLUSTRATO

Dove eravamo rimasti? Già, al cambiamento di casa, annunciato in chiusura del n. 19 di IF, dedicato al Gotico. Come la nave di Teseo che cambia le vele, rinnova le sartie e sostituisce qualche legname dello scafo ma resta sostanzialmente la stessa, così IF entra a far parte della famiglia di Odoya, dove peraltro i suoi autori e collaboratori hanno da tempo messo radici e trovato feconda accoglienza.
Basti pensare alle fortunate “guide” – da quella alla Letteratura di Fantascienza (ormai esaurita e in attesa di ristampa) alla più recente sulla Letteratura Esoterica di Claudio Asciuti. Dunque Odoya era il luogo ideale in cui continuare questa straordinaria esperienza, nata sette anni fa da una proposta di Marco Solfanelli, a cui va la nostra massima gratitudine per l’impegno profuso e la fiducia dimostrata nei nostri confronti: se IF esiste e può crescere, lo si deve a lui e alla sua coraggiosa casa editrice che ha grandi meriti nel campo della fantascienza e del fantastico in generale.
IF riparte dal n. 20 della nuova serie, compiendo un viaggio da Chieti a Bologna, all’insegna dell’Utopia. Perché non poteva mancare questo tema in occasione del 500° anniversario della pubblicazione dell’opera di Thomas More. Il numero sull’Utopia, curato da Riccardo Gramantieri e Giuseppe Panella, introduce alla nuova struttura della rivista, che si compone di due parti ben distinte: una “monografica” a tema, curata da uno o più autori che ne assumono la “responsabilità” scientifica, e una “generalista” a cura redazionale, con articoli di attualità, rubriche e recensioni.
A Utopia seguiranno altri temi caldi, tra cui si annunciano già il Futurismo, Corpo e Computer e Frankenstein, in previsione del bicentenario del romanzo di Mary Shelley. Ma questo numero sull’Utopia è un po’ il biglietto da visita della nuova serie, con una veste grafica originale, curata dall’intero team di Odoya e dal suo editore, Marco De Simoni, assieme al direttore di produzione Mauro Cremonini, all’amministratore Valerio Manieri, a Licia Ambu in redazione e all’infaticabile Paola Papetti dell’ufficio stampa, che si occuperà anche della segreteria di redazione.
All’indirizzo di Odoya potranno essere rivolte richieste di informazioni, abbonamenti e proposte. Per contattare la direzione resta attivo l’indirizzo direzioneif@hotmail.com, mentre sarà possibile comunicare con ogni singolo autore utilizzando la mail riportata accanto a ogni nota biografica. Insomma, la nuova IF invita i suoi lettori vecchi e nuovi a prender parola, a farsi avanti, intervenendo e, soprattutto, mostrando la loro vicinanza attraverso la sottoscrizione di un abbonamento.
IF, che è stata definita la “Micromega della fantascienza” per la sua attenzione al discorso critico, darà spazio anche al cinema, al graphic novel, ai fumetti e alla narrativa. Perché lo spazio del fantastico è così ampio che non vi sono confini che possano delimitarlo. C’è ancora così tanto da cercare e da conoscere… (Editoriale. Da Chieti a Bologna, inseguendo l’Utopia, di Carlo Bordoni)




Carlo Bordoni Direttore responsabile.
direzioneif@hotmail.com


Comitato scientifico
Silvia Albertazzi, Università di Bologna
Roger Bozzetto, Université de Provence (Francia)
Ada Neiger, Università di Trento
Carlo Pagetti, Università di Milano
Giuseppe Panella, Scuola Normale Superiore di Pisa
David Punter, University of Bristol (Regno Unito)
David Roas, Universidad de Barcelona (Spagna)
Arielle Saiber, Bowdoin College, Brunswick (Stati Uniti)
Alessandro Scarsella, Università Ca’ Foscari di Venezia


In memoriam
Romolo Runcini, Università Orientale di Napoli


Da inserire:


Data di inserimento in catalogo: 08.11.2017.

Odoya srl. Via Carlo Marx 21, 06012 Città di Castello (PG)
Tel +39.0753758159 / Fax +39.0758511753 - info@odoya.it - P. iva 02774391201
Copyright © 2019 Odoya. Powered by Zen Cart - Designed by InArteWeb
Parse Time: 0.147 - Number of Queries: 322 - Query Time: 0.10573995870972