Difendere la Terra di Mezzo

Difendere la Terra di Mezzo

Scritti su J.R.R. Tolkien

18,00 €  15,30 €
15% sconto

Autore: Wu Ming 4
VOLUME ILLUSTRATO

con un saggio di T.A. Shippey

Un libro da battaglia, che fa piazza pulita dei pregiudizi sul padre della Terra di Mezzo e lo mette finalmente sotto la giusta luce: quella del grande autore moderno che con la sua opera ha dato vita a un fenomeno culturale senza precedenti.
J.R.R. Tolkien (1892-1973) rappresenta un caso più unico che raro nella storia della letteratura contemporanea e merita di essere studiato a fondo. I suoi romanzi e i suoi scritti hanno dato vita a uno dei fenomeni culturali più duraturi e diffusi della nostra epoca, in grado di estendersi attraverso la letteratura, il cinema, il fumetto, la fan fiction, i giochi di ruolo, i videogame, il cosplaying, ma anche di suscitare interesse presso accademici e studiosi di letteratura di vari paesi.
Anche in Italia, da alcuni anni, una nuova generazione di “tolkienologi” si è impegnata a fare carta straccia dei vecchi pregiudizi su un autore amato e bistrattato quanti altri mai. Soprattutto nel nostro paese Tolkien ha infatti subìto un trattamento che non è toccato a nessun altro importante autore contemporaneo, schiacciato tra lo snobismo della critica paludata nei confronti della letteratura fantastica e le tirate per la giacca dei lettori confessionali o tradizionalisti.
In questo libro,Wu Ming 4 raccoglie e amplia il proprio contributo alla missione di riscoperta di Tolkien, in sintonia con i maggiori esperti della materia tolkieniana.


“Nella storia del romance – una storia che risale fino all’Odissea e ancora prima –
l’opera di Tolkien segna non già un ritorno, ma un passo avanti o una rivoluzione:
la conquista di un nuovo territorio.”
– C.S. Lewis –

“Da ragazzino volevo diventare uno scrittore
e volevo scrivere Il Signore degli Anelli.”
– Neil Gaiman –

Il Signore degli Anelli è una montagna che si staglia
su ogni altra opera di fantasy scritta prima e dopo.”
– George R.R. Martin –


Autore
Wu Ming 4, nato lo stesso anno della morte di Tolkien, fa parte del collettivo di narratori che ha scritto romanzi come Q, 54, Manituana, Altai e che gestisce il blog “Giap”: www.wumingfoundation.com.
Sulle pagine di Giap, Wu Ming 4 ha sviluppato la propria riflessione su Tolkien, che compare anche tra i protagonisti del suo romanzo solista Stella del Mattino (Einaudi, 2008) insieme a T.E. Lawrence, Robert Graves e C.S. Lewis. Ha poi curato la riedizione critica del testo di Tolkien Il ritorno di Beorhtnoth figlio di Beorhthelm (Bompiani, 2010) e nello stesso anno è stato tra i relatori del convegno internazionale “Tolkien e la Filosofia” (Modena), i cui atti sono stati raccolti nell’omonimo volume (Marietti, 2011). Da due anni tiene conferenze su Tolkien al Lucca Comics & Games.

Thomas Alan Shippey (1943), professore di Letteratura medievale e anglosassone, è il più noto studioso di J.R.R. Tolkien. Come l’autore inglese, ha studiato alla King Edward’s School di Birmingham e ha insegnato antico inglese all’Università di Oxford, occupando in seguito la stessa cattedra di Tolkien all’Università di Leeds. Il suo saggio del 1982 La Via per la Terra di Mezzo è una pietra miliare degli studi tolkieniani. È stato consulente per la pronuncia della lingua elfica durante la realizzazione dei film di Peter Jackson tratti da Il Signore degli Anelli. Con lo pseudonimo John Holm è anche coautore, insieme a Harry Harrison, della trilogia fantastorica Le spade e l’impero. È recensore di letteratura di fantascienza per il Wall Street Journal.

Da inserire:

    ISBN: 978-88-6288-193-7
    Pagine: 288 
    Brossura con bandelle
    Formato: 15,5x21 cm
    Data di pubblicazione: Novembre 2013
    Editore: Odoya
    Tutti i libri dell' autore: Wu Ming 4

Data di inserimento in catalogo: 19.11.2013.

Odoya srl. Via Benedetto Marcello 7, 40141 Bologna, Italy
Tel/Fax +39.051474494 - info@odoya.it - P. iva 02774391201
Copyright © 2016 Odoya. Powered by Zen Cart - Designed by InArteWeb