Catalogo Horror e Sci-fi IF22 – Corpo & Computer
volume illustrato Isbn: 978-88-6288-463-1 Pagine: 160 Formato: copertina flessibile Misure: 17 x 24 cm Data di pubblicazione: 15/11/2018
Autore: Domenico Gallo Testi: Luigi Annibaldi, Daniele Barbieri, Jacopo Berti, Carlo Bordoni, Walter Catalano, Alessandro Fambrini, Domenico Gallo, Francesco Galluzzi, Riccardo Gramantieri, Giulia Iannuzzi, Dario Marcucci, Carlo Menzinger di Preussenthal, Silvina Ocampo, Giuseppe Panella, Roberto Paura, Roberto Risso, Stefano Rizzo, Ignazio Sanna, Alessandro Scarsella, Tomasz Skocki, Francesco Verso

IF22 – Corpo & Computer

Domenico Gallo

IF22 – Corpo & Computer

Domenico Gallo

sconto 5%
13,30€ 14,00€
Questo numero di IF cerca di proporre una serie di materiali sul tema ambizioso di “Corpo & Computer”. Si tratta di uno dei temi più attuali della scienza e della tecnologia, della filosofia e, naturalmente della fantascienza. A ben vedere è un tema classico della fantascienza, e dobbiamo ad Antonio Caronia molte riflessioni che sono alla base dei saggi che presentiamo.

Carlo Bordoni, direttore responsabile
direzioneif@hotmail.com

Comitato scientifico

Silvia Albertazzi, Università di Bologna
Roger Bozzetto, Université de Provence (Francia)
Valerio Massimo De Angelis, Università di Macerata
Ada Neiger
, Università di Trento
Carlo Pagetti, Università di Milano
Giuseppe Panella, Scuola Normale Superiore di Pisa
David Punter, University of Bristol (Regno Unito)
David Roas, Universidad de Barcelona (Spagna)
Arielle Saiber, Bowdoin College, Brunswick (Stati Uniti)
Alessandro Scarsella, Università Ca’ Foscari di Venezia
Stefano Tani, Università di Verona

In memoriam
Romolo Runcini, Università Orientale di Napoli

Jacopo Berti
Ha conseguito il dottorato di ricerca in Letteratura italiana contemporanea con una tesi sull’immaginario tecnologico di Calvino, Levi e Volponi, dal titolo Macchine migliori di noi. Studioso di fantascienza e di teoria letteraria, ha curato la ripubblicazione, per l’editore Zona 42, del romanzo di Antonio de’ Bersa, Ad Astra. Fantasia dell’avvenire e, insieme a Cristina Benussi, “Non date retta a me”. Etiche letterarie tra paradigma e paradosso (Mimesis 2016).
Carlo Bordoni

sociologo e giornalista, si occupa di Sociologia dei fenomeni politici e dei processi culturali. Ha insegnato nelle Università di Firenze e Napoli L’Orientale. Scrive per il Corriere della Sera, la Lettura e il trimestrale Prometeo. Ha firmato, con Zygmunt Bauman, Stato di crisi (Einaudi 2015), tradotto in una dozzina di lingue.
Tra le sue pubblicazioni: Libera multitudo (Franco Angeli, 2008), L’identità perduta (Liguori, 2010), Stato di paura (Castelvecchi, 2016), Fine del mondo liquido (il Saggiatore, 2017), Il paradosso di Icaro (il Saggiatore, 2018).
Per Odoya ha diretto la rivista di fantascienza IF dal 2017 al 2022 e ha curato la Guida alla letteratura di fantascienza (2013), la Guida al grottesco (2017, con Alessandro Scarsella) ed è autore di Nuove tappe del pensiero sociologico. Da Max Weber a Zygmunt Bauman (2018).

Walter Catalano

fa parte della redazione delle riviste online Carmilla on line e Pulp e collabora regolarmente con varie altre tra cui Robot, Urania e If. Ha curato numerose antologie narrative di fantascienza, horror e noir, pubblicato racconti e realizzato cortometraggi anche per la Rai.
Per Odoya è curatore della Guida alla letteratura noir (2018) e coautore della Guida alla letteratura horror (2014), Guida al cinema horror. Il New Horror dagli anni Settanta a oggi (2015), Guida al cinema fantasy (2017), Guida ai narratori italiani del fantastico (2018) e La luna nell'immaginario (2019).

Alessandro Fambrini
Insegna Letteratura tedesca presso l’Università di Pisa. All’ambito del fantastico e della fantascienza contribuisce come critico e come scrittore, e sono numerosi i suoi racconti e saggi usciti su varie pubblicazioni del settore, al quale ha dedicato il suo impegno anche come cofondatore della rivista di critica del fantastico Anarres.
Domenico Gallo
Scrittore e traduttore, si è occupato dei rapporti tra scienza, tecnologia e società. Ha pubblicato diversi saggi sulla fantascienza e sulla letteratura statunitense. Ha pubblicato il saggio di storia della scienza Il ribelle del pensiero. Albert Einstein e la nascita della fisica quantistica (Mimesis, 2016). Dirige la collana "Fantascienza e Società" di Mimesis Editore.
Francesco Galluzzi
Storico e critico d’arte, ha pubblicato tra l’altro Pasolini e la pittura (1994); Le avventure delle immagini. Percorsi tra arte e cinema in Italia (2009). Ha curato nel 2007 la mostra Il cinema dei pittori. Le arti e il cinema italiano 1940-1980 (Castiglioncello, Castello Pasquini). Ha in corso di pubblicazione un volume sulle implicazioni degli interessi medianici per la poetica futurista. Insegna Estetica all’Accademia di Belle arti di Carrara.
Riccardo Gramantieri
Si occupa di letteratura e fantascienza. Ha pubblicato, fra le altre cose, Ipotesi di complotto (con Giuseppe Panella, Solfanelli, 2012), William Burroughs: manuali di sopravvivenza, tecniche di guerriglia (Mimesis, 2012), Sogno Mito Pensiero. Freud Jung Bion (con Fiorella Monti, Persiani, 2014), Post-11- settembre. Letteratura e trauma (Persiani, 2016), Fenomeno UFO (Mimesis, 2018).
Giuseppe Panella
(1955-2019) è stato un filosofo, saggista e poeta italiano, docente di Estetica alla Scuola Normale Superiore di Pisa. Tra le sue ultime pubblicazioni vanno ricordate: Tutte le ore feriscono, l’ultima uccide. Georges Bataille: l’estetica dell’eccesso (Clinamen, 2014); Diario dell’altra vita. Lo sguardo della felicità e la prospettiva della filosofia (Clinamen, 2015) e Le maschere del doppio: tra mitologia e letteratura (I libri di Emil, 2017).
Roberto Paura

è dottorando di ricerca all’Università di Perugia e direttore della rivista «Futuri». Giornalista, scrittore e divulgatore scientifico esperto di futurologia, ha già pubblicato con Odoya La strada per Waterloo. Declino e caduta dell’Impero napoleonico (2014), Storia del Terrore. Robespierre e la fine della Rivoluzione francese (2015) e Guida alla Rivoluzione francese (2016).

Ignazio Sanna
Dottore di ricerca in Studi filologici e letterari con una tesi su James G. Ballard, lavora presso l’Università di Cagliari. È autore di saggi sulla letteratura inglese e italiana.
Alessandro Scarsella
Docente presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia, è autore di studi di storia e teoria della letteratura, dagli umanisti all’età contemporanea. Autore del volume Del mondo, fuori. La ricerca del fantastico (Amos, 2016), dedica particolare attenzione a ricerche sulle forme dell’immaginario letterario, con particolare attenzione alla narrativa e al romanzo, dal fantastico al realismo magico.
Tomasz Skocki
Nato a Varsavia nel 1984, ha conseguito la laurea in Lingue presso lʼUniversità di Torino (2009) e il dottorato di ricerca presso il Dipartimento di Italianistica dellʼUniversità di Varsavia (2014), dove lavora tuttora. Nelle sue ricerche si è occupato soprattutto di letteratura postcoloniale italiana, ma anche del romanzo storico e di varie forme del fantastico, tra cui la narrativa post-apocalittica.
Francesco Verso
ha pubblicato: Antidoti umani (finalista premio Urania 2004), e-Doll (premio Urania 2009), Livido (premio Odissea e premio Italia 2014) e Bloodbusters (premio Urania 2014 ex-aequo con Sandro Battisti). Il suo ultimo romanzo, I Camminatori, si compone di due volumi: I Pulldogs e No/Mad/Land. Suoi racconti sono apparsi su riviste italiane, americane e cinesi.
Editoriale
di Carlo Bordoni

Introduzione
Cantare corpi elettrici di Domenico Gallo

SAGGI
Uomini e macchine: la fantascienza delle creature artificiali di Riccardo Gramantieri
L’evoluzione e la macchina. Considerazioni sulle metamorfosi del corpo di Alessandro Fambrini
L’umanità superflua di Italo Calvino di Jacopo Berti
Vite simulate ed escatologie tecnognostiche di Roberto Paura
Uncanny Valley di Ignazio Sanna
Le visioni postumane di Jacek Dukaj di Tomasz Skocki
Il corpo esteso di Giuseppe Panella
Umanità geo-tecno distribuita di Francesco Verso
Computer umani e computazione di Domenico Gallo

SENZA TRACCIA
Fn3 / Ita . Fenomenologia del fandom italiano di Giulia Iannuzzi
«È questo il mondo?». L’uomo verticale di Davide Longo di Roberto Isso
Fantascienza e fumetti: 1929-2019 di Daniele Barbieri
Il fantastico: il rischio dell’obsolescenza di Alessandro Scarsella

FINZIONI
Giardino d’inferno di Silvina Ocampo
Corputer di Carlo Menzinger di Preussenthal
Mondo a misura d’uomo di Dario Marcucci

VISTI & LETTI
Annuario della fantascienza 2017 di Riccardo Gramantieri
Figures pissantes 1280-2014 di Francesco Galluzzi
Io sono Burroughs di Walter Catalano
Le meraviglie dell’impossibile. Fantascienza: miti e simboli di Stefano Rizzo
Non sperate di liberarvi dei libri di Carlo Bordoni

LE SCHEGGE DI ANNIBALDI
Il cuore della terra di Luigi Annibaldi
Questo numero di IF cerca di proporre una serie di materiali sul tema ambizioso di “Corpo & Computer”. Si tratta di uno dei temi più attuali della scienza e della tecnologia, della filosofia e, naturalmente della fantascienza. A ben vedere è un tema classico della fantascienza, e dobbiamo ad Antonio Caronia molte riflessioni che sono alla base dei saggi che presentiamo.

Carlo Bordoni, direttore responsabile
direzioneif@hotmail.com

Comitato scientifico

Silvia Albertazzi, Università di Bologna
Roger Bozzetto, Université de Provence (Francia)
Valerio Massimo De Angelis, Università di Macerata
Ada Neiger
, Università di Trento
Carlo Pagetti, Università di Milano
Giuseppe Panella, Scuola Normale Superiore di Pisa
David Punter, University of Bristol (Regno Unito)
David Roas, Universidad de Barcelona (Spagna)
Arielle Saiber, Bowdoin College, Brunswick (Stati Uniti)
Alessandro Scarsella, Università Ca’ Foscari di Venezia
Stefano Tani, Università di Verona

In memoriam
Romolo Runcini, Università Orientale di Napoli

volume illustrato Isbn: 978-88-6288-463-1 Pagine: 160 Formato: copertina flessibile Misure: 17 x 24 cm Data di pubblicazione: 15/11/2018
Autore: Domenico Gallo Testi: Luigi Annibaldi, Daniele Barbieri, Jacopo Berti, Carlo Bordoni, Walter Catalano, Alessandro Fambrini, Domenico Gallo, Francesco Galluzzi, Riccardo Gramantieri, Giulia Iannuzzi, Dario Marcucci, Carlo Menzinger di Preussenthal, Silvina Ocampo, Giuseppe Panella, Roberto Paura, Roberto Risso, Stefano Rizzo, Ignazio Sanna, Alessandro Scarsella, Tomasz Skocki, Francesco Verso
Editoriale
di Carlo Bordoni

Introduzione
Cantare corpi elettrici di Domenico Gallo

SAGGI
Uomini e macchine: la fantascienza delle creature artificiali di Riccardo Gramantieri
L’evoluzione e la macchina. Considerazioni sulle metamorfosi del corpo di Alessandro Fambrini
L’umanità superflua di Italo Calvino di Jacopo Berti
Vite simulate ed escatologie tecnognostiche di Roberto Paura
Uncanny Valley di Ignazio Sanna
Le visioni postumane di Jacek Dukaj di Tomasz Skocki
Il corpo esteso di Giuseppe Panella
Umanità geo-tecno distribuita di Francesco Verso
Computer umani e computazione di Domenico Gallo

SENZA TRACCIA
Fn3 / Ita . Fenomenologia del fandom italiano di Giulia Iannuzzi
«È questo il mondo?». L’uomo verticale di Davide Longo di Roberto Isso
Fantascienza e fumetti: 1929-2019 di Daniele Barbieri
Il fantastico: il rischio dell’obsolescenza di Alessandro Scarsella

FINZIONI
Giardino d’inferno di Silvina Ocampo
Corputer di Carlo Menzinger di Preussenthal
Mondo a misura d’uomo di Dario Marcucci

VISTI & LETTI
Annuario della fantascienza 2017 di Riccardo Gramantieri
Figures pissantes 1280-2014 di Francesco Galluzzi
Io sono Burroughs di Walter Catalano
Le meraviglie dell’impossibile. Fantascienza: miti e simboli di Stefano Rizzo
Non sperate di liberarvi dei libri di Carlo Bordoni

LE SCHEGGE DI ANNIBALDI
Il cuore della terra di Luigi Annibaldi
Jacopo Berti
Ha conseguito il dottorato di ricerca in Letteratura italiana contemporanea con una tesi sull’immaginario tecnologico di Calvino, Levi e Volponi, dal titolo Macchine migliori di noi. Studioso di fantascienza e di teoria letteraria, ha curato la ripubblicazione, per l’editore Zona 42, del romanzo di Antonio de’ Bersa, Ad Astra. Fantasia dell’avvenire e, insieme a Cristina Benussi, “Non date retta a me”. Etiche letterarie tra paradigma e paradosso (Mimesis 2016).
Carlo Bordoni

sociologo e giornalista, si occupa di Sociologia dei fenomeni politici e dei processi culturali. Ha insegnato nelle Università di Firenze e Napoli L’Orientale. Scrive per il Corriere della Sera, la Lettura e il trimestrale Prometeo. Ha firmato, con Zygmunt Bauman, Stato di crisi (Einaudi 2015), tradotto in una dozzina di lingue.
Tra le sue pubblicazioni: Libera multitudo (Franco Angeli, 2008), L’identità perduta (Liguori, 2010), Stato di paura (Castelvecchi, 2016), Fine del mondo liquido (il Saggiatore, 2017), Il paradosso di Icaro (il Saggiatore, 2018).
Per Odoya ha diretto la rivista di fantascienza IF dal 2017 al 2022 e ha curato la Guida alla letteratura di fantascienza (2013), la Guida al grottesco (2017, con Alessandro Scarsella) ed è autore di Nuove tappe del pensiero sociologico. Da Max Weber a Zygmunt Bauman (2018).

Walter Catalano

fa parte della redazione delle riviste online Carmilla on line e Pulp e collabora regolarmente con varie altre tra cui Robot, Urania e If. Ha curato numerose antologie narrative di fantascienza, horror e noir, pubblicato racconti e realizzato cortometraggi anche per la Rai.
Per Odoya è curatore della Guida alla letteratura noir (2018) e coautore della Guida alla letteratura horror (2014), Guida al cinema horror. Il New Horror dagli anni Settanta a oggi (2015), Guida al cinema fantasy (2017), Guida ai narratori italiani del fantastico (2018) e La luna nell'immaginario (2019).

Alessandro Fambrini
Insegna Letteratura tedesca presso l’Università di Pisa. All’ambito del fantastico e della fantascienza contribuisce come critico e come scrittore, e sono numerosi i suoi racconti e saggi usciti su varie pubblicazioni del settore, al quale ha dedicato il suo impegno anche come cofondatore della rivista di critica del fantastico Anarres.
Domenico Gallo
Scrittore e traduttore, si è occupato dei rapporti tra scienza, tecnologia e società. Ha pubblicato diversi saggi sulla fantascienza e sulla letteratura statunitense. Ha pubblicato il saggio di storia della scienza Il ribelle del pensiero. Albert Einstein e la nascita della fisica quantistica (Mimesis, 2016). Dirige la collana "Fantascienza e Società" di Mimesis Editore.
Francesco Galluzzi
Storico e critico d’arte, ha pubblicato tra l’altro Pasolini e la pittura (1994); Le avventure delle immagini. Percorsi tra arte e cinema in Italia (2009). Ha curato nel 2007 la mostra Il cinema dei pittori. Le arti e il cinema italiano 1940-1980 (Castiglioncello, Castello Pasquini). Ha in corso di pubblicazione un volume sulle implicazioni degli interessi medianici per la poetica futurista. Insegna Estetica all’Accademia di Belle arti di Carrara.
Riccardo Gramantieri
Si occupa di letteratura e fantascienza. Ha pubblicato, fra le altre cose, Ipotesi di complotto (con Giuseppe Panella, Solfanelli, 2012), William Burroughs: manuali di sopravvivenza, tecniche di guerriglia (Mimesis, 2012), Sogno Mito Pensiero. Freud Jung Bion (con Fiorella Monti, Persiani, 2014), Post-11- settembre. Letteratura e trauma (Persiani, 2016), Fenomeno UFO (Mimesis, 2018).
Giuseppe Panella
(1955-2019) è stato un filosofo, saggista e poeta italiano, docente di Estetica alla Scuola Normale Superiore di Pisa. Tra le sue ultime pubblicazioni vanno ricordate: Tutte le ore feriscono, l’ultima uccide. Georges Bataille: l’estetica dell’eccesso (Clinamen, 2014); Diario dell’altra vita. Lo sguardo della felicità e la prospettiva della filosofia (Clinamen, 2015) e Le maschere del doppio: tra mitologia e letteratura (I libri di Emil, 2017).
Roberto Paura

è dottorando di ricerca all’Università di Perugia e direttore della rivista «Futuri». Giornalista, scrittore e divulgatore scientifico esperto di futurologia, ha già pubblicato con Odoya La strada per Waterloo. Declino e caduta dell’Impero napoleonico (2014), Storia del Terrore. Robespierre e la fine della Rivoluzione francese (2015) e Guida alla Rivoluzione francese (2016).

Ignazio Sanna
Dottore di ricerca in Studi filologici e letterari con una tesi su James G. Ballard, lavora presso l’Università di Cagliari. È autore di saggi sulla letteratura inglese e italiana.
Alessandro Scarsella
Docente presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia, è autore di studi di storia e teoria della letteratura, dagli umanisti all’età contemporanea. Autore del volume Del mondo, fuori. La ricerca del fantastico (Amos, 2016), dedica particolare attenzione a ricerche sulle forme dell’immaginario letterario, con particolare attenzione alla narrativa e al romanzo, dal fantastico al realismo magico.
Tomasz Skocki
Nato a Varsavia nel 1984, ha conseguito la laurea in Lingue presso lʼUniversità di Torino (2009) e il dottorato di ricerca presso il Dipartimento di Italianistica dellʼUniversità di Varsavia (2014), dove lavora tuttora. Nelle sue ricerche si è occupato soprattutto di letteratura postcoloniale italiana, ma anche del romanzo storico e di varie forme del fantastico, tra cui la narrativa post-apocalittica.
Francesco Verso
ha pubblicato: Antidoti umani (finalista premio Urania 2004), e-Doll (premio Urania 2009), Livido (premio Odissea e premio Italia 2014) e Bloodbusters (premio Urania 2014 ex-aequo con Sandro Battisti). Il suo ultimo romanzo, I Camminatori, si compone di due volumi: I Pulldogs e No/Mad/Land. Suoi racconti sono apparsi su riviste italiane, americane e cinesi.
Seguici su

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi i nostri aggiornamenti

Invia
CASA EDITRICE ODOYA
  • Sede Legale
  • Via Carlo Marx 21, 06012 - Città di Castello (PG)
  • Tel +39 075.3758159 - Fax +39 075.8511753
  • P. Iva 02774391201 - Scrivi una mail
  • Sede Operativa
  • Via Pietro Mengoli 4, 40138 - Bologna (BO)
  • Tel. +39 051.4853205
Modalità di pagamento Privacy Policy Cookie Policy Contatti