Storia del mare sul Corriere della Sera

Storia del mare sul Corriere della Sera

NAVI PIRATI AVVENTURE. UNA STORIA DA SPIAGGIA
Recensione apparsa su Il Corriere della Sera il 04 Agosto 2012


di Armando Torno

Eugene O’Neill scrisse che «solo sul mare si è davvero liberi». E Baudelaire ricordava agli uomini che avrebbero sempre amato il mare. Per molti tale libertà è sinonimo di vacanza e il viaggio è sinonimo di vacanza e il viaggio che porta al mare – quasi sempre una spiaggia affollata − è diventato il sogno di tante giornate lavorative. Ma c’è anche un aspetto culturale del mare che consente odissee nelle epoche passate, tra i mille riflessi della letteratura. Dagli esploratori alle navi (con passeggeri, pirati o piene di merce), dagli sbarchi alle arti nautiche si può tentare un viaggio alla scoperta delle avventure che dormono tra le onde e che non appaiono quando ci si abbronza in riva all’acqua. John Mack ha scritto Storia del Mare (Odoya, pp 304, € 18) per tutti coloro che desiderano guardare oltre l’orizzonte delle spiagge. E sognare insoliti viaggi.


Visualizza la scheda del libro
Visualizza l'immagine dell'articolo

Pubblicato: 24.08.2012
Odoya srl. Via Carlo Marx 21, 06012 Città di Castello (PG)
Tel +39.0753758159 / Fax +39.0758511753 - info@odoya.it - P. iva 02774391201
Copyright © 2021 Odoya. Powered by Zen Cart - Designed by InArteWeb
Parse Time: 0.078 - Number of Queries: 123 - Query Time: 0.042300267318725