Storia delle Battaglie sul mare

Storia delle Battaglie sul mare

20,00 €  19,00 €
5% sconto

Autore: Giuliano Da Frè
VOLUME ILLUSTRATO

Un saggio appassionante che si propone di selezionare, raccontare e analizzare le 10 battaglie sul mare più decisive della storia, soffermandosi su ogni evento bellico ma inquadrandolo al contempo in un più ampio contesto strategico e tecnico.
La prima parte è dedicata alle battaglie combattute dalle navi a remi e a vela, dove l’avanzamento tecnologico è lento a procedere. A Salamina (480 a.C.), Azio (31 a.C.) e Lepanto (1571) protagoniste sono navi a remi evolutesi in oltre due millenni, dalla trireme alla galea. Lepanto vede tuttavia affermarsi per la prima volta il ruolo della polvere da sparo: innovazione che, applicata al galeone cinquecentesco spinto dal vento grazie all’evoluzione delle attrezzature veliche, segnerà le battaglie navali fondamentali di tre secoli, da quella combattuta a Gravelines, nel Canale della Manica (1588), sino al trionfo della Royal Navy britannica a Trafalgar (1805).
La seconda parte è caratterizzata da una più marcata influenza dell’evoluzione tecnologica: lo scontro di Hampton Roads (1862) viene a marcare una rivoluzione, con il duello tra navi spinte da macchine a vapore, armate con cannoni ospitati in torri rotanti e protette da spesse corazze di ferro.
A Tsushima (1905) e allo Jutland (1916) le grandi corazzate sono ormai le dominatrici del mare: possono colpire a lunga distanza e sono illuminate dall’energia elettrica, pur rivelandosi vulnerabili a torpediniere e sommergibili. A Midway (1942) al naviglio si aggiunge la minaccia portata dagli aerei imbarcati sulle portaerei, nuove regine delle flotte. Infine, alle Falkland (1982) gli scontri sono segnati dalle nuove dotazioni hi-tech, come jet a decollo verticale, missili e microchip elettronici. All’orizzonte gli ammiragli del XXI secolo già intravedono l’impiego di armi laser e scenari da guerre stellari, con missili balistici e sistemi d’arma imbarcati destinati a bloccare nello spazio tali minacce.


Autore
Giuliano Da Frè giornalista, dal 1996 al 2013 ha lavorato come cronista presso periodici locali (Il Giornale di Monza, Il Cittadino) e collabora con varie testate specializzate nel settore militare, come RID-Rivista Italiana Difesa, Rivista Marittima, Rivista Aeronautica, Rivista Militare, e con il web magazine Analisi Difesa. Ha scritto più di 200 articoli e alcuni saggi dedicati alla storia navale e militare. Nel 2013 ha vinto la 4a edizione del Premio giornalistico-letterario Carlo Marincovich e ha collaborato a uno speciale di Focus Wars dedicato alla storia della guerra sui mari. Per Odoya ha già pubblicato La Marina tedesca 1939-1945 (2013).

Da inserire:

    ISBN: 978-88-6288-229-3
    Pagine: 352 
    Brossura con bandelle
    Formato: 15.5x21 cm
    Data di pubblicazione: Giugno 2014
    Editore: Odoya
    Tutti i libri dell' autore: Giuliano Da Frè

Data di inserimento in catalogo: 12.03.2014.

Odoya srl. Via Carlo Marx 21, 06012 Città di Castello (PG)
Tel +39.0753758159 / Fax +39.0758511753 - info@odoya.it - P. iva 02774391201
Copyright © 2021 Odoya. Powered by Zen Cart - Designed by InArteWeb
Parse Time: 0.095 - Number of Queries: 313 - Query Time: 0.05437928793335