Storia delle arti marziali

Storia delle arti marziali

L’avventura delle discipline da combattimento

24,00 €  22,80 €
5% sconto

Autore: Stefano Di Marino
VOLUME ILLUSTRATO

Fin dagli albori della storia il complesso di discipline di combattimento armate e disarmate che conosciamo come “arti marziali” ha accompagnato lo sviluppo della civiltà. Nei secoli le arti del combattimento, in Oriente e in Occidente, sono state tecniche di sopravvivenza, discipline filosofiche, attività ludiche, sportive e, dal Novecento, hanno parzialmente cambiato finalità ponendosi soprattutto come pratiche educative per tutti, abbandonando le caratteristiche più violente allo scopo di migliorare il fisico e la mente di chi le esercita.
L’autore, che vanta una trentennale esperienza come atleta, insegnante, giornalista e promoter, ripercorre la storia dell’evoluzione delle tecniche di combattimento dall’antichità a oggi in una panoramica agile e avvincente. Dalle prime tecniche praticate da Egiziani e Babilonesi fino alle discipline coltivate da monaci buddhisti, santoni indù, samurai e contadini in rivolta, la storia delle arti marziali si sviluppa come un travolgente racconto sull’avventura dell’Uomo.
Attraverso continui mutamenti e sviluppi si è giunti alle moderne Mixed Martial Arts, riservate a campioni professionisti, mentre nelle palestre si coltivano dottrine che insegnano il rispetto di se stessi e dell’avversario. Non mancano aneddoti e ritratti di personaggi chiave, oltre che un’analisi paese per paese delle singole scuole, con cui l’autore traccia un quadro esaustivo di un mondo esaltante in continua evoluzione.

“Se cerchi di ricordare tutto, perderai.
Svuota la tua mente. Sii senza limiti, senza forma, come l’acqua”.
– Bruce Lee –

“Alla fine dovete dimenticarvi delle tecniche.
Più progredite, minori sono gli insegnamenti.
Il Grande Sentiero è realmente un Non-Sentiero”.
– Morihei Ueshiba –

“I campioni non si fanno nelle palestre.
I campioni si fanno con qualcosa che hanno nel loro profondo:
un desiderio, un sogno,una visione”.
– Muhammad Ali –



Autore
Stefano Di Marino , tra i più prolifici narratori italiani, attivo per le collane Mondadori “Segretissimo” e “Giallo”, da anni si dedica alla narrativa scrivendo romanzi e racconti di spy-story, gialli, avventurosi e horror.
Per Fabbri ha curato Il cinema del Kung Fu e Il cinema Horror. Per La Gazzetta dello Sport le collane “Il cinema del Kung Fu” (diversa dalla precedente) e “Gli indistruttibili. Il cinema d’azione degli ultimi vent’anni”.
Tra i suoi libri sul cinema ricordiamo: Tutte dentro! Il cinema della segregazione femminile (Bloodbuster Edizioni), Bruce & Brandon Lee (Sperling & Kupfer), Dragons Forever. Il cinema di azione e arti marziali (Alacran), Italian Giallo. Il thrilling italiano tra cinema, fumetti e cineromanzi (Cordero Editore) ed Eroi dell’ombra. Il cinema delle spie raccontato come un romanzo (Dbook.it).
Per Odoya ha già pubblicato Guida al cinema di spionaggio e Guida al cinema noir (2018), Guida al cinema di arti marziali, Apache. Una leggenda americana, Manuale di scrittura action e thriller (2019) e Legione Straniera. Storia di un’avventura (2020). Inoltre, con Michele Tetro è autore di Guida al cinema western (2016) e Guida al cinema bellico (2017).


Da inserire:


Data di inserimento in catalogo: 20.11.2020.

Odoya srl. Via Carlo Marx 21, 06012 Città di Castello (PG)
Tel +39.0753758159 / Fax +39.0758511753 - info@odoya.it - P. iva 02774391201
Copyright © 2020 Odoya. Powered by Zen Cart - Designed by InArteWeb
Parse Time: 0.123 - Number of Queries: 315 - Query Time: 0.06817796824646