Spazio. Il vuoto davanti

Spazio. Il vuoto davanti

Le distese cosmiche tra storia, scienza, narrativa, arte e cinema

26,00 €  24,70 €
5% sconto

Autore: Michele Tetro
VOLUME ILLUSTRATO

“Universo”, “spazio”, “cosmo”… le definizioni stesse che oggi abbiamo di questi concetti, rapportati ai nostri sensi e in continuo mutamento, vanificano immancabilmente ogni tentativo di appropriarsi adeguatamente della materia in oggetto. Com’è possibile confrontarsi con qualcosa che ha un diametro di 92 miliardi di anni luce ed è “nato” più o meno 13 miliardi di anni fa da un’inconcepibile esplosione progressiva, ancora oggi in fase di espansione? Tali grandezze sfuggono a ogni tentativo di reale comprensione della mente umana, che è costretta ad addomesticare, ridurre e comprimere una realtà altrimenti così “oltre” ogni parametro di umana consapevolezza da risultare alla fine illeggibile, estranea e aliena.
A nostra disposizione abbiamo due soli strumenti per azzardare timide esplorazioni al di là della nostra realtà terrena: la scienza e la fantasia. Tali strumenti rappresentano una bussola utile per non perderci nel gran mare di soli che, dagli inizi dei tempi, ci attira così prepotentemente, quasi a vantare un misterioso e ineffabile legame pulsante con le stelle e il vuoto, un richiamo insistente da parte delle nebulose stellari che riempiono di meraviglia e terrore l’animo umano.
In questo libro si evidenzia come l’uomo sia stato in grado (se poi lo è stato davvero) di “appropriarsi” del cosmo, dello spazio interstellare, dell’Universo infinito attraverso il mito, le visioni prescientifiche, l’arte, la scienza, l’esplorazione spaziale, la narrativa, l’illustrazione, il cinema e l’arte.
Tentare di comprendere lo spazio è forse il più alto momento di gloria concesso all’essere umano, e le insondabili distese cosmiche sono il definitivo attrattore del nostro pensiero.

“Non appena ci mettiamo a contemplare il cosmo ci prende l’emozione,
un brivido della spina dorsale, un tremito della voce, un’oscura sensazione
– come un ricordo lontano – di cadere nel vuoto.
Sappiamo di affrontare il massimo dei misteri.
Il cosmo è ricco, al di là di ogni misura, di verità raffinate,
di connessioni e meccanismi sottili che ispirano un timore reverenziale”.
– Carl Sagan, Cosmo

“L’idea dello spazio mi spaventa da sempre.
Pensavo che lo spazio fosse più buio del buio e più freddo del freddo
e peggio ancora, vuoto. Non c’è posto più solitario. Mia madre pensa
che lo spazio non sia vuoto, che sia pieno di materia oscura che non vediamo.
Si tratta 
di scoprire cosa c’è nei posti che credevi vuoti”.
– Penny Robinson, dalla serie tv Lost in Space



Autore
Michele Tetro è scrittore e giornalista, ha pubblicato racconti di genere fantastico-fantascientifico sulle riviste OMNI, Futura, L’Eternauta, Futuro Europa, Yorick Fantasy Magazine, curando in seguito l’antologia H.P. Lovecraft. Sculptus in Tenebris (Nuova Metropolis). Assieme a Roberto Chiavini e Gian Filippo Pizzo ha scritto Il grande cinema di fantascienza: da “2001” al 2001, Il grande cinema di fantascienza: aspettando il monolito nero, Il grande cinema fantasy, Il cinema dei fumetti (tutti per Gremese) e Contact! Tutti i film su ufo e alieni (Tedeschi). A sua sola firma è apparso il volume Conan il barbaro: l’epica di John Milius (Falsopiano). Sempre con Pizzo e Chiavini ha pubblicato il volume Mondi paralleli. Storie di fantascienza dal libro al film (Della Vigna).
Per Odoya è tra gli autori di Guida al cinema di fantascienza, Guida alla letteratura horror, Guida al cinema horror e La Luna nell’immaginario. Storia, letteratura, cinema.
Ha curato inoltre, sempre per Odoya, la Guida al cinema western e la Guida al cinema bellico, partecipando anche alla Guida al cinema noir, tutte e tre scritte in collaborazione con Stefano Di Marino. Sempre per Odoya ha scritto, insieme a Roberto Azzara, I due volti del terrore. La narrativa horror sul grande schermo.
A firma singola per Odoya ha pubblicato Robert E. Howard e gli eroi della Valle Oscura e Dove soffiano i venti propizi. Esploratori, trappers, cacciatori di pelli e cercatori d’oro nel Nuovo Mondo.


Da inserire:

    ISBN: 978-88-6288-639-0
    Pagine: 512 
    Brossura
    Formato: 15,5x210 cm
    Data di pubblicazione: gennaio 2021
    Editore: Odoya
    Tutti i libri dell' autore: Michele Tetro

Data di inserimento in catalogo: 12.01.2021.

Odoya srl. Via Carlo Marx 21, 06012 Città di Castello (PG)
Tel +39.0753758159 / Fax +39.0758511753 - info@odoya.it - P. iva 02774391201
Copyright © 2021 Odoya. Powered by Zen Cart - Designed by InArteWeb
Parse Time: 0.131 - Number of Queries: 316 - Query Time: 0.056488720825196