L'Italia che non ti aspetti

L'Italia che non ti aspetti

8,00 €  7,60 €
5% sconto

Autori: Antonio Cianci, Angiolino Lonardi
Prefazione: Antonio Fallico

L’Italia è spesso descritta dalla stampa nazionale e internazionale come il malato d’Europa. Ma è vero?
Un’analisi oggettiva dei dati mostra invece un Paese che, sebbene in crisi, è in linea con gli altri stati europei e, in alcuni casi, esprime valori di assoluta eccellenza.
Anche il debito italiano, se calcolato in forma aggregata aggiungendo a quello pubblico quello delle famiglie, diventa tra i meno pesanti in Europa.
È però abitudine, degli italiani per primi, non riconoscere i primati del paese, ma concentrarsi solo sui limiti e le storture. Questo volume non vuole negare le criticità economiche ma vuole descrivere, in modo il più neutrale possibile, l’Italia per quello che veramente è.
Il libro analizza anche i motivi per cui gli italiani sono sempre disposti a negare i propri meriti e ad accentuare le proprie lacune.
Un grave danno in un contesto di globalizzazione dove i paesi devono anche confrontarsi e sfidarsi in termini di reputazione. Occorre superare questo approccio e riconoscere in che modo l’Italia possa proporsi quale modello di sviluppo.
L’Italia che non ti aspetti con un’analisi lucida e appassionata, mette in luce un’Italia diversa rispetto a quella in cui siamo abituati a riconoscerci.


Noi italiani abbiamo un terribile difetto. Noi siam usi a disprezzare le cose nostre; e abbiamo,
invece, un’illimitata opinione della superiorità degli stranieri.
È una grave sciagura, è un pregiudizio fatale, contro il quale
si infrangono gli sforzi dei nostri migliori costruttori.
– Giuseppe Colombo –

Esiste una Italia diversa, che non ci si aspetta,
che confuta con forza una visione negativa del paese.
Esiste una Italia forte, che primeggia, che raccoglie successi.
– Antonio Fallico dalla Prefazione –



Autori
Antonio Cianci, si occupa di finanza e innovazione tecnologica. è stato consigliere per l’Innovazione presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, dove ha curato il progetto Italia degli Innovatori, che ha premiato le più rappresentative innovazioni italiane in occasione dell’Expo di Shanghai 2010. Ha pubblicato Eureka, Cento Invenzioni e cento inventori che hanno cambiato la nostra vita (De Agostini) e I mille dell’innovazione (Rubbettino) sul percorso dell’innovazione italiana dall’Unità ai giorni nostri.

Angiolino Lonardi ha fondato e diretto agenzie, giornali e radiogiornali nonché, per la RAI, il primo canale di servizio pubblico sul digitale terrestre. Ha insegnato all’Università “la Sapienza” e alla Università Pontificia Santa Croce. Attualmente dirige Ispro, Istituto di studi parlamentari. Per Odoya ha pubblicato, con Alberto Guarnieri, La nuova televisione con introduzione di Maurizio Costanzo e postfazione di Giovanni Minoli.

Antonio Fallico è professore di economia e Presidente di Banca Intesa Russia. Nel 2007 ha fondato l’associazione Conoscere Eurasia per lo sviluppo di relazioni culturali ed economiche tra Italia e Russia. è Presidente del Consiglio di Sorveglianza del Fondo italo-russo di Investimenti “MIR”, fondato da Intesa Sanpaolo e Gazprombank. Appassionato di letteratura russa e di saggistica ha recentemente scritto, con firma Anton Antonov, Prospettiva Lenin (Feltrinelli).

Da inserire:


Data di inserimento in catalogo: 25.11.2013.

Odoya srl. Via Carlo Marx 21, 06012 Città di Castello (PG)
Tel +39.0753758159 / Fax +39.0758511753 - info@odoya.it - P. iva 02774391201
Copyright © 2020 Odoya. Powered by Zen Cart - Designed by InArteWeb
Parse Time: 0.080 - Number of Queries: 325 - Query Time: 0.04541824407959