Novità
volume illustrato Collana: OMu - Odoya Musica Numero di collana: 46 Isbn: 978-88-6288-695-6 Pagine: 352 Formato: copertina flessibile con alette Misure: 15.5 x 21 cm Data di pubblicazione: 02/12/2021 Introduzione: Eddy Cilìa Traduzione: Stefano Focacci Autore: Liz Jones Postfazione: Davide Sechi Cura: Davide Sechi
Novità

Prince

Schiavo del ritmo

Liz Jones

sconto 5%
20,90€ 22,00€
LA BIOGRAFIA PIÙ VENDUTA AL MONDO DEL PRINCIPE DI MINNEAPOLIS

Nel 1977 un timido adolescente con una voluminosa pettinatura e un sacco di grinta e determinazione firmò un contratto con una casa discografica. Nel corso dei vent’anni successivi sarebbe diventato uno degli artisti più significativi della musica di fine millennio, un artista che avrebbe cambiato il volto stesso della cultura popolare.
Ha attraversato le barriere che separano i popoli e i sessi, scrivendo più di mille canzoni sull’argomento.
Ha creato un sound tutto nuovo, basato su un originalissimo crossover di stili, guadagnandosi la reputazione di live performer da leggenda.
Liz Jones entra nelle segrete stanze di Paisley Park per un’intervista esclusiva nella quale Prince parla con franchezza della propria personale battaglia contro l’industria discografica, delle amanti, degli affetti e del modo in cui realizza musica.
Numerose interviste a membri della sua famiglia, amici, colleghi musicisti, produttori, ballerini e manager gettano nuova luce su quella che è l’icona forse maggiormente fraintesa e di certo più sfuggente dei nostri tempi. Molti anni dopo, e a oltre cinque dalla sua morte, l’uomo che un tempo si faceva chiamare Prince fa ancora notizia.


"Non devi essere ricca per essere la mia ragazza,
non devi essere fica per dominare il mio mondo.
Non ho gusti particolari. Solo vorrei il tuo tempo libero e baciarti…"
– Dalla canzone "Kiss"

"Non credo di essere un tipo particolarmente strano.
Ho delle cose che amo e vivo per quelle.
Vivo per la musica innanzitutto".
– Prince
Liz Jones
scrittrice e giornalista inglese, vive a Brushford (UK). È stata senior editor dell’edizione inglese di Marie Claire, ha collaborato col Sunday Times e con l’Evening Standard, cura alcune rubriche di successo sul Daily Mail e sul Mail on Sunday. Il suo diario-cronaca Il matrimonio di Liz Jones (Tea 2008), tradotto in molte lingue, ha ottenuto un enorme successo di pubblico.
Eddy Cilìa
scrive di musica dal 1983. Autore di numerosi volumi fra i quali Post rock e oltre (Giunti 1999; con Stefano Bianchi), Rock - I 1000 dischi fondamentali (Giunti 2019; con Federico Guglielmi) e Scritti nell’anima (Tuttle 2007), ha collaborato con Il Mucchio, Velvet, Rumore ed Extra. Oggi scrive per Audio Review e Blow Up.
Davide Sechi
è un giornalista professionista che si occupa di comunicazione pubblicitaria e media. Autore e conduttore radiofonico di Radio Atlanta Milano, redattore della webzine Ondarock.it

Introduzione
di Eddy Cilìa

Prologo
1. Innamoriamoci sposiamoci facciamo un bambino
2. Non sono nato come mio fratello, alto e bello
3. La vita non è funky senza un po’ di pop
4. Quando ce l’hai, baby, niente è troppo difficile
5. Posso fare tutto quello che voglio
6. A tutte le sorelle piace farsi leccare le ginocchia
7. Il sogno che tutti facciamo
8. Forse pensi che sia un po’ egocentrico
9. Cos’è questo strano rapporto?
10. No, io non sono ancora morto, ma tu?
Epilogo

Postfazione
Schiavo del ritmo?
di Davide Sechi

Appendice
Tutti i critici ti amano

Discografia
Ringraziamenti
Bibliografia
Indice dei nomi

LA BIOGRAFIA PIÙ VENDUTA AL MONDO DEL PRINCIPE DI MINNEAPOLIS

Nel 1977 un timido adolescente con una voluminosa pettinatura e un sacco di grinta e determinazione firmò un contratto con una casa discografica. Nel corso dei vent’anni successivi sarebbe diventato uno degli artisti più significativi della musica di fine millennio, un artista che avrebbe cambiato il volto stesso della cultura popolare.
Ha attraversato le barriere che separano i popoli e i sessi, scrivendo più di mille canzoni sull’argomento.
Ha creato un sound tutto nuovo, basato su un originalissimo crossover di stili, guadagnandosi la reputazione di live performer da leggenda.
Liz Jones entra nelle segrete stanze di Paisley Park per un’intervista esclusiva nella quale Prince parla con franchezza della propria personale battaglia contro l’industria discografica, delle amanti, degli affetti e del modo in cui realizza musica.
Numerose interviste a membri della sua famiglia, amici, colleghi musicisti, produttori, ballerini e manager gettano nuova luce su quella che è l’icona forse maggiormente fraintesa e di certo più sfuggente dei nostri tempi. Molti anni dopo, e a oltre cinque dalla sua morte, l’uomo che un tempo si faceva chiamare Prince fa ancora notizia.


"Non devi essere ricca per essere la mia ragazza,
non devi essere fica per dominare il mio mondo.
Non ho gusti particolari. Solo vorrei il tuo tempo libero e baciarti…"
– Dalla canzone "Kiss"

"Non credo di essere un tipo particolarmente strano.
Ho delle cose che amo e vivo per quelle.
Vivo per la musica innanzitutto".
– Prince
volume illustrato Collana: OMu - Odoya Musica Numero di collana: 46 Isbn: 978-88-6288-695-6 Pagine: 352 Formato: copertina flessibile con alette Misure: 15.5 x 21 cm Data di pubblicazione: 02/12/2021 Introduzione: Eddy Cilìa Traduzione: Stefano Focacci Autore: Liz Jones Postfazione: Davide Sechi Cura: Davide Sechi
Liz Jones
scrittrice e giornalista inglese, vive a Brushford (UK). È stata senior editor dell’edizione inglese di Marie Claire, ha collaborato col Sunday Times e con l’Evening Standard, cura alcune rubriche di successo sul Daily Mail e sul Mail on Sunday. Il suo diario-cronaca Il matrimonio di Liz Jones (Tea 2008), tradotto in molte lingue, ha ottenuto un enorme successo di pubblico.
Eddy Cilìa
scrive di musica dal 1983. Autore di numerosi volumi fra i quali Post rock e oltre (Giunti 1999; con Stefano Bianchi), Rock - I 1000 dischi fondamentali (Giunti 2019; con Federico Guglielmi) e Scritti nell’anima (Tuttle 2007), ha collaborato con Il Mucchio, Velvet, Rumore ed Extra. Oggi scrive per Audio Review e Blow Up.
Davide Sechi
è un giornalista professionista che si occupa di comunicazione pubblicitaria e media. Autore e conduttore radiofonico di Radio Atlanta Milano, redattore della webzine Ondarock.it
Davide Sechi
è un giornalista professionista che si occupa di comunicazione pubblicitaria e media. Autore e conduttore radiofonico di Radio Atlanta Milano, redattore della webzine Ondarock.it
Seguici su

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi i nostri aggiornamenti

Invia
CASA EDITRICE ODOYA
  • Sede Legale
  • Via Carlo Marx 21, 06012 - Città di Castello (PG)
  • Tel +39 075.3758159 - Fax +39 075.8511753
  • P. Iva 02774391201
  • Sede Operativa
  • Via Pietro Mengoli 4, 40138 - Bologna (BO)
  • Tel. +39 051.4853205
Modalità di pagamento Privacy Policy Cookie Policy