volume illustrato Collana: OL - Odoya Library Numero di collana: 78 Isbn: 978-88-6288-137-1 Pagine: 368 Formato: copertina flessibile con alette Misure: 15.5 x 21 cm Data di pubblicazione: 2012 Traduzione: Silvia Agogeri, Luca Delponte Autore: Dag Øistein

Tra sesso e castità

Un viaggio fra dogmi e tabù nelle religioni del mondo

Dag Øistein

sconto 5%
19,00€ 20,00€
Il sesso. Probabilmente non c’è altro campo dell’esperienza umana in cui il pensiero e il controllo religioso abbiano avuto un’influenza tanto potente. In ogni tempo, in ogni area del globo, le varie religioni prescrivono o proscrivono, benedicono o condannano le diverse forme di sessualità. La qualifica di "sacro" o "abominevole" dipende infatti dal codice religioso che la definisce.
Tra sesso e castità è una guida dettagliata alle modalità in cui la fede ha cercato di reprimere, celebrare o codificare ogni tipologia di relazione e atto sessuale. Il sesso prima del matrimonio è sbagliato o ammissibile? I sacerdoti dovrebbero fare sesso? Il sesso può essere considerato un’esperienza religiosa? Il matrimonio interraziale è contro la legge divina? La masturbazione reciproca può essere considerata sesso? Per non dimenticare le questioni che vanno dalla poligamia e la contraccezione al sesso in paradiso…
Un’approfondita e illuminante riflessione su queste e altre controversie nel rapporto che intercorre tra sesso e religione, su come, laddove una fede paventa la promiscuità come causa di castighi e calamità, un’altra ha invece un dio che condanna l’astinenza sessuale.
Un’affascinante indagine sulle abitudini e sui significati, i rituali e le regole nelle religioni attorno al mondo, che susciterà l’interesse di tutti coloro che nutrano curiosità riguardo questi aspetti fondamentali della storia e dell’esperienza umana.


"Sarebbe meglio per te, uomo sciocco,
che il tuo membro entrasse nella bocca di un serpente
terribile e velenoso, piuttosto che in una donna…
Sarebbe meglio per te, uomo sciocco,
che il tuo membro entrasse in una buca di
carbone, ardente, rovente, in fiamme."
- Messaggio di Buddha al monaco Sudinna -

"Poiché credo che il vero amore aspetti, posso impegnarmi
con Dio, con me stessa, la mia famiglia, coloro che frequento,
il mio futuro compagno e i miei futuri figli a rimanere sessualmente
pura fino al giorno in cui entrerò in un matrimonio convenzionale."
- Da un cartello mostrato durante una manifestazione cristiana negli Stati Uniti nel 1994 -

"Il sesso e la religione sono più vicini l’uno all’altro
di quanto ognuno di essi forse vorrebbe".
- Thomas Moore -

"Scrittura molto agile, riflessioni acute
e un ricco background fanno di questo libro
una lettura colta e al contempo accessibile a tutti"
– Morgenbladet –
Dag Øistein

Dag Øistein Endsjø, professore di Studi religiosi all’Università di Bergen, in Norvegia, si è occupato in numerose ricerche e interventi di identità sessuale, diritti umani, cultura popolare e studi sulla morte. Oltre a Tra sesso e castità (tit. orig. Sex and Religion) ha pubblicato, sempre per i tipi di Reaktion Books, Primordial landscapes, Incorruptible Studies (2008) e Greek Resurrection Beliefs and the Success of Christianity (2009).
Nessun sommario presente.
Il sesso. Probabilmente non c’è altro campo dell’esperienza umana in cui il pensiero e il controllo religioso abbiano avuto un’influenza tanto potente. In ogni tempo, in ogni area del globo, le varie religioni prescrivono o proscrivono, benedicono o condannano le diverse forme di sessualità. La qualifica di "sacro" o "abominevole" dipende infatti dal codice religioso che la definisce.
Tra sesso e castità è una guida dettagliata alle modalità in cui la fede ha cercato di reprimere, celebrare o codificare ogni tipologia di relazione e atto sessuale. Il sesso prima del matrimonio è sbagliato o ammissibile? I sacerdoti dovrebbero fare sesso? Il sesso può essere considerato un’esperienza religiosa? Il matrimonio interraziale è contro la legge divina? La masturbazione reciproca può essere considerata sesso? Per non dimenticare le questioni che vanno dalla poligamia e la contraccezione al sesso in paradiso…
Un’approfondita e illuminante riflessione su queste e altre controversie nel rapporto che intercorre tra sesso e religione, su come, laddove una fede paventa la promiscuità come causa di castighi e calamità, un’altra ha invece un dio che condanna l’astinenza sessuale.
Un’affascinante indagine sulle abitudini e sui significati, i rituali e le regole nelle religioni attorno al mondo, che susciterà l’interesse di tutti coloro che nutrano curiosità riguardo questi aspetti fondamentali della storia e dell’esperienza umana.


"Sarebbe meglio per te, uomo sciocco,
che il tuo membro entrasse nella bocca di un serpente
terribile e velenoso, piuttosto che in una donna…
Sarebbe meglio per te, uomo sciocco,
che il tuo membro entrasse in una buca di
carbone, ardente, rovente, in fiamme."
- Messaggio di Buddha al monaco Sudinna -

"Poiché credo che il vero amore aspetti, posso impegnarmi
con Dio, con me stessa, la mia famiglia, coloro che frequento,
il mio futuro compagno e i miei futuri figli a rimanere sessualmente
pura fino al giorno in cui entrerò in un matrimonio convenzionale."
- Da un cartello mostrato durante una manifestazione cristiana negli Stati Uniti nel 1994 -

"Il sesso e la religione sono più vicini l’uno all’altro
di quanto ognuno di essi forse vorrebbe".
- Thomas Moore -

"Scrittura molto agile, riflessioni acute
e un ricco background fanno di questo libro
una lettura colta e al contempo accessibile a tutti"
– Morgenbladet –
volume illustrato Collana: OL - Odoya Library Numero di collana: 78 Isbn: 978-88-6288-137-1 Pagine: 368 Formato: copertina flessibile con alette Misure: 15.5 x 21 cm Data di pubblicazione: 2012 Traduzione: Silvia Agogeri, Luca Delponte Autore: Dag Øistein
Dag Øistein

Dag Øistein Endsjø, professore di Studi religiosi all’Università di Bergen, in Norvegia, si è occupato in numerose ricerche e interventi di identità sessuale, diritti umani, cultura popolare e studi sulla morte. Oltre a Tra sesso e castità (tit. orig. Sex and Religion) ha pubblicato, sempre per i tipi di Reaktion Books, Primordial landscapes, Incorruptible Studies (2008) e Greek Resurrection Beliefs and the Success of Christianity (2009).
Seguici su

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi i nostri aggiornamenti

Invia
CASA EDITRICE ODOYA
  • Sede Legale
  • Via Carlo Marx 21, 06012 - Città di Castello (PG)
  • Tel +39 075.3758159 - Fax +39 075.8511753
  • P. Iva 02774391201
  • Sede Operativa
  • Via Pietro Mengoli 4, 40138 - Bologna (BO)
  • Tel. +39 051.4853205
Modalità di pagamento Privacy Policy Cookie Policy