Catalogo Sessualità e relazioni Storia dell'impotenza
Fuori Catalogo
volume illustrato Collana: OL - Odoya Library Numero di collana: 9 Isbn: 978-88-6288-033-6 Pagine: 496 Formato: copertina flessibile con alette Misure: 15.5 x 21 cm Data di pubblicazione: 2009
Autore: Angus McLaren Traduzione: Mariacristina Lucano
Fuori Catalogo

Storia dell'impotenza

Angus McLaren

Storia dell'impotenza

Angus McLaren

sconto 5%
19,00€ 20,00€
Negli anni Novanta Newsweek metteva in copertina la rivoluzionaria pillola del sesso, il Viagra. Questa piccola magia farmacologica prometteva, ad ogni uomo della Terra, la fine di un possibile incubo: l’impotenza.

Angus McLaren, attingendo da fonti storiografiche, trattati medici, credenze popolari, opere letterarie e cinematografiche, spiega come il fallimento delle prestazioni amatorie maschili sia un tema ricorrente fin dagli albori dell’umanità.

La sessualità maschile, infatti, si è perennemente costruita intorno all’idea di potenza, dai tempi antichi, in cui era essenziale per la riproduzione, a oggi, quando una vita sessuale di successo è vista come parte di una sana vita emotiva.

Storia dell’impotenza, prima "storia culturale" sull’argomento, esplora anche i sorprendenti effetti politici che la mancanza di virilità ha spesso causato: dal fermento rivoluzionario alimentato dall’incapacità di Luigi XVI di consumare il proprio matrimonio, all’impegno dedicato alla neonata repubblica americana dall’ansia inappagata di George Washington di assicurarsi una dinastia.

Dai manuali per matrimoni perfetti ai metrosexuals, dall’Italia del Rinascimento a Hollywood. Il racconto di un problema che l’umanità ha sempre considerato come la più grande tragedia e il più beffardo scherzo della vita.

Storia dell’impotenza è tradotto per la prima volta in Italia dall’edizione originale dell’University of Chicago Press.


"Ringrazio il Viagra, che ha creato una rivoluzione simile,
per impatto sociale e culturale, a quella della pillola anticoncezionale.
Ha liberato l’uomo, colmando il divario tra desiderio
e realtà. Annullando i limiti d’età e salute fisica."
Hugh Hefner, creatore di Playboy

"Controllai la fondina. C’era. Nascosta.
La migliore erezione che possa avere un uomo."
Charles Bukowski

Angus McLaren
Angus McLaren è docente di storia presso l’University of Victoria, British Columbia. Specializzato in storia culturale europea in età moderna è autore di numerosi libri per la University of Chicago Press.
Nessun sommario presente.
Negli anni Novanta Newsweek metteva in copertina la rivoluzionaria pillola del sesso, il Viagra. Questa piccola magia farmacologica prometteva, ad ogni uomo della Terra, la fine di un possibile incubo: l’impotenza.

Angus McLaren, attingendo da fonti storiografiche, trattati medici, credenze popolari, opere letterarie e cinematografiche, spiega come il fallimento delle prestazioni amatorie maschili sia un tema ricorrente fin dagli albori dell’umanità.

La sessualità maschile, infatti, si è perennemente costruita intorno all’idea di potenza, dai tempi antichi, in cui era essenziale per la riproduzione, a oggi, quando una vita sessuale di successo è vista come parte di una sana vita emotiva.

Storia dell’impotenza, prima "storia culturale" sull’argomento, esplora anche i sorprendenti effetti politici che la mancanza di virilità ha spesso causato: dal fermento rivoluzionario alimentato dall’incapacità di Luigi XVI di consumare il proprio matrimonio, all’impegno dedicato alla neonata repubblica americana dall’ansia inappagata di George Washington di assicurarsi una dinastia.

Dai manuali per matrimoni perfetti ai metrosexuals, dall’Italia del Rinascimento a Hollywood. Il racconto di un problema che l’umanità ha sempre considerato come la più grande tragedia e il più beffardo scherzo della vita.

Storia dell’impotenza è tradotto per la prima volta in Italia dall’edizione originale dell’University of Chicago Press.


"Ringrazio il Viagra, che ha creato una rivoluzione simile,
per impatto sociale e culturale, a quella della pillola anticoncezionale.
Ha liberato l’uomo, colmando il divario tra desiderio
e realtà. Annullando i limiti d’età e salute fisica."
Hugh Hefner, creatore di Playboy

"Controllai la fondina. C’era. Nascosta.
La migliore erezione che possa avere un uomo."
Charles Bukowski

volume illustrato Collana: OL - Odoya Library Numero di collana: 9 Isbn: 978-88-6288-033-6 Pagine: 496 Formato: copertina flessibile con alette Misure: 15.5 x 21 cm Data di pubblicazione: 2009
Autore: Angus McLaren Traduzione: Mariacristina Lucano
Nessun sommario presente.
Angus McLaren
Angus McLaren è docente di storia presso l’University of Victoria, British Columbia. Specializzato in storia culturale europea in età moderna è autore di numerosi libri per la University of Chicago Press.
Seguici su

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi i nostri aggiornamenti

Invia
CASA EDITRICE ODOYA
  • Sede Legale
  • Via Carlo Marx 21, 06012 - Città di Castello (PG)
  • Tel +39 075.3758159 - Fax +39 075.8511753
  • P. Iva 02774391201 - Scrivi una mail
  • Sede Operativa
  • Via Pietro Mengoli 4, 40138 - Bologna (BO)
  • Tel. +39 051.4853205
Modalità di pagamento Privacy Policy Cookie Policy Contatti