Catalogo Arti Letteratura Difendere la Terra di Mezzo
volume illustrato Collana: OL - Odoya Library Numero di collana: 337 Isbn: 978-88-6288-506-5 Pagine: 288 Formato: copertina flessibile con alette Misure: 15.5 x 21 cm Data di pubblicazione: 2018
Appendice: Thomas Alan Shippey Autore: Wu Ming 4

Difendere la Terra di Mezzo

Scritti su J.R.R. Tolkien

Wu Ming 4

Difendere la Terra di Mezzo

Scritti su J.R.R. Tolkien

Wu Ming 4

sconto 5%
17,10€ 18,00€
Un libro da battaglia, che fa piazza pulita dei pregiudizi sul padre della Terra di Mezzo e lo mette finalmente sotto la giusta luce: quella del grande autore moderno che con la sua opera ha dato vita a un fenomeno culturale senza precedenti.
J.R.R. Tolkien (1892-1973) rappresenta un caso più unico che raro nella storia della letteratura contemporanea e merita di essere studiato a fondo. I suoi romanzi e i suoi scritti hanno dato vita a uno dei fenomeni culturali più duraturi e diffusi della nostra epoca, in grado di estendersi attraverso la letteratura, il cinema, il fumetto, la fan fiction, i giochi di ruolo, i videogame, il cosplaying, ma anche di suscitare interesse presso accademici e studiosi di letteratura di vari paesi.
Anche in Italia, da alcuni anni, una nuova generazione di "tolkienologi" si è impegnata a fare carta straccia dei vecchi pregiudizi su un autore amato e bistrattato quanti altri mai. Soprattutto nel nostro paese Tolkien ha infatti subìto un trattamento che non è toccato a nessun altro importante autore contemporaneo, schiacciato tra lo snobismo della critica paludata nei confronti della letteratura fantastica e le tirate per la giacca dei lettori confessionali o tradizionalisti.
In questo libro,Wu Ming 4 raccoglie e amplia il proprio contributo alla missione di riscoperta di Tolkien, in sintonia con i maggiori esperti della materia tolkieniana.


"Nella storia del romance – una storia che risale fino all’Odissea e ancora prima –
l’opera di Tolkien segna non già un ritorno, ma un passo avanti o una rivoluzione:
la conquista di un nuovo territorio."
– C.S. Lewis –

"Da ragazzino volevo diventare uno scrittore
e volevo scrivere Il Signore degli Anelli."
– Neil Gaiman –

"Il Signore degli Anelli è una montagna che si staglia
su ogni altra opera di fantasy scritta prima e dopo."
– George R.R. Martin –
Thomas Alan Shippey
È professore emerito alla Saint Louis University in Missouri e ricercatore senior presso il Trinity College di Dublino.
Ha scritto diversi saggi accademici sulle opere di J.R.R. Tolkien, di cui è considerato uno dei massimi esperti. Ha infatti, in un certo senso, ricalcato le orme di Tolkien occupando la sua stessa cattedra all’Università di Leeds.
Insieme a Harry Harrison (e con lo pseudonimo di John Holm) è coautore della trilogia Le spade e l’impero.
Prefazione alla seconda edizione

Premessa. Dove il sole non tramonta mai

1. Nascita e destino di un fenomeno letterario. 1937-1973
2. L’eredità impossibile. Tolkien dopo Tolkien
3. Il grande gioco, il mito, il linguaggio.
Una teoria non letteraria della letteratura
4. Tradizioni, traduzioni e tradimenti. I simbolisti all’opera
5. Hobbit e habitat. Il giardiniere costante
6. Hobbit ed ethos. Il perfetto gentilhobbit
7. Un dialogo nel Riddermark.
Mitopoiesi, etica, rinnovamento

Post Scriptum. Lacrime e sorrisi

Ringraziamenti

Appendice di Thomas A. Shippey
Noblesse oblige: immagini di classe in Tolkien

Appendice di Salvatore Marco Ponzio
“Difendere la Terra di Mezzo”: intervista a Wu Ming 4

Note bibliografiche
Bibliografia
Indice dei nomi
Altri libri di Wu Ming 4

Vita e morte dei grandi Vichinghi

Un libro da battaglia, che fa piazza pulita dei pregiudizi sul padre della Terra di Mezzo e lo mette finalmente sotto la giusta luce: quella del grande autore moderno che con la sua opera ha dato vita a un fenomeno culturale senza precedenti.
J.R.R. Tolkien (1892-1973) rappresenta un caso più unico che raro nella storia della letteratura contemporanea e merita di essere studiato a fondo. I suoi romanzi e i suoi scritti hanno dato vita a uno dei fenomeni culturali più duraturi e diffusi della nostra epoca, in grado di estendersi attraverso la letteratura, il cinema, il fumetto, la fan fiction, i giochi di ruolo, i videogame, il cosplaying, ma anche di suscitare interesse presso accademici e studiosi di letteratura di vari paesi.
Anche in Italia, da alcuni anni, una nuova generazione di "tolkienologi" si è impegnata a fare carta straccia dei vecchi pregiudizi su un autore amato e bistrattato quanti altri mai. Soprattutto nel nostro paese Tolkien ha infatti subìto un trattamento che non è toccato a nessun altro importante autore contemporaneo, schiacciato tra lo snobismo della critica paludata nei confronti della letteratura fantastica e le tirate per la giacca dei lettori confessionali o tradizionalisti.
In questo libro,Wu Ming 4 raccoglie e amplia il proprio contributo alla missione di riscoperta di Tolkien, in sintonia con i maggiori esperti della materia tolkieniana.


"Nella storia del romance – una storia che risale fino all’Odissea e ancora prima –
l’opera di Tolkien segna non già un ritorno, ma un passo avanti o una rivoluzione:
la conquista di un nuovo territorio."
– C.S. Lewis –

"Da ragazzino volevo diventare uno scrittore
e volevo scrivere Il Signore degli Anelli."
– Neil Gaiman –

"Il Signore degli Anelli è una montagna che si staglia
su ogni altra opera di fantasy scritta prima e dopo."
– George R.R. Martin –
volume illustrato Collana: OL - Odoya Library Numero di collana: 337 Isbn: 978-88-6288-506-5 Pagine: 288 Formato: copertina flessibile con alette Misure: 15.5 x 21 cm Data di pubblicazione: 2018
Appendice: Thomas Alan Shippey Autore: Wu Ming 4
Prefazione alla seconda edizione

Premessa. Dove il sole non tramonta mai

1. Nascita e destino di un fenomeno letterario. 1937-1973
2. L’eredità impossibile. Tolkien dopo Tolkien
3. Il grande gioco, il mito, il linguaggio.
Una teoria non letteraria della letteratura
4. Tradizioni, traduzioni e tradimenti. I simbolisti all’opera
5. Hobbit e habitat. Il giardiniere costante
6. Hobbit ed ethos. Il perfetto gentilhobbit
7. Un dialogo nel Riddermark.
Mitopoiesi, etica, rinnovamento

Post Scriptum. Lacrime e sorrisi

Ringraziamenti

Appendice di Thomas A. Shippey
Noblesse oblige: immagini di classe in Tolkien

Appendice di Salvatore Marco Ponzio
“Difendere la Terra di Mezzo”: intervista a Wu Ming 4

Note bibliografiche
Bibliografia
Indice dei nomi
Thomas Alan Shippey
È professore emerito alla Saint Louis University in Missouri e ricercatore senior presso il Trinity College di Dublino.
Ha scritto diversi saggi accademici sulle opere di J.R.R. Tolkien, di cui è considerato uno dei massimi esperti. Ha infatti, in un certo senso, ricalcato le orme di Tolkien occupando la sua stessa cattedra all’Università di Leeds.
Insieme a Harry Harrison (e con lo pseudonimo di John Holm) è coautore della trilogia Le spade e l’impero.
Seguici su

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi i nostri aggiornamenti

Invia
CASA EDITRICE ODOYA
  • Sede Legale
  • Via Carlo Marx 21, 06012 - Città di Castello (PG)
  • Tel +39 075.3758159 - Fax +39 075.8511753
  • P. Iva 02774391201 - Scrivi una mail
  • Sede Operativa
  • Via Pietro Mengoli 4, 40138 - Bologna (BO)
  • Tel. +39 051.4853205
Modalità di pagamento Privacy Policy Cookie Policy Contatti