Esaurito
volume illustrato Collana: OL - Odoya Library Numero di collana: 360 Isbn: 978-88-6288-517-1 Pagine: 304 Formato: copertina flessibile con alette Misure: 15.5 x 21 cm Data di pubblicazione: 2019 Autore: Serena Bedini
Esaurito

Storie di Firenze

Serena Bedini

sconto 5%
17,10€ 18,00€

Firenze è per eccellenza la città del Rinascimento e dell’arte, ma è stata anche un centro di grande importanza letteraria e artistica tra fine Ottocento e inizio Novecento; meta del Grand Tour, capitale del Regno d’Italia, ha accolto il fermento letterario dei primi anni del XX secolo, ospitando nei suoi caffè grandi autori della scena nazionale e internazionale.
Molti sono i romanzi ambientati in questa città elegante, romantica e schiva, molte le liriche che la ritraggono con versi indimenticabili nelle varie epoche.
Storie di Firenze si propone di visitare i quartieri, le strade e i palazzi del capoluogo toscano accompagnati dalle pagine più belle di Palazzeschi, Pratolini, Cicognani, di accomodarsi ai tavolini dei caffè letterari in compagnia dei futuristi, dei vociani e dei lacerbiani, di sbirciare tra i portici degli Uffizi, giocare a nascondino a Boboli, sospirare affacciati sull’Arno con le liriche di Campana e i brani indimenticabili di Papini, Soffici, Luzi e Montale, le riflessioni di Cecchi e Malaparte, i ricordi di Viviani, Praz, Bilenchi, Zeffirelli, i dipinti di Signorini, Conti, Bicci, Rosai.
Un reportage narrativo che raccoglie nove diversi percorsi attraverso il capoluogo toscano, narrando aneddoti d’arte, curiosità, film e grandi romanzi italiani e stranieri che hanno reso Firenze teatro delle storie dei loro personaggi.


"Raramente ho visto una città così bella
al suo primo apparire come Firenze."
– Percy Bysshe Shelley –

"Qualche volta mi è stato chiesto che cosa significa per me Firenze.
Mi sono sentito impacciato o addirittura bloccato
nella risposta come se mi avessero chiesto
un giudizio sulla mia casa, sulla mia famiglia […].
Quello che Firenze trasmette ai suoi è paragonabile
a una struttura fondamentale, a una grammatica
della mente e del senso: ed è anche qualche cosa
di più sottile, al punto che l’impronta segreta
è anche più tenace di quella visibile."
– Mario Luzi –

Serena Bedini
(1978) vive a Firenze, dove lavora come docente di Scrittura creativa presso la laba (Libera Accademia di Belle Arti). È giornalista pubblicista e collabora con varie riviste. Autrice di volumi di narrativa e saggistica, oltre a L’avventura del viaggio, con Odoya ha pubblicato Storie di Firenze (2019) e Scrittori sulla scrittura (2020).
Nessun sommario presente.
Altri libri di Serena Bedini

L'avventura del viaggio, Scrittori sulla scrittura

Firenze è per eccellenza la città del Rinascimento e dell’arte, ma è stata anche un centro di grande importanza letteraria e artistica tra fine Ottocento e inizio Novecento; meta del Grand Tour, capitale del Regno d’Italia, ha accolto il fermento letterario dei primi anni del XX secolo, ospitando nei suoi caffè grandi autori della scena nazionale e internazionale.
Molti sono i romanzi ambientati in questa città elegante, romantica e schiva, molte le liriche che la ritraggono con versi indimenticabili nelle varie epoche.
Storie di Firenze si propone di visitare i quartieri, le strade e i palazzi del capoluogo toscano accompagnati dalle pagine più belle di Palazzeschi, Pratolini, Cicognani, di accomodarsi ai tavolini dei caffè letterari in compagnia dei futuristi, dei vociani e dei lacerbiani, di sbirciare tra i portici degli Uffizi, giocare a nascondino a Boboli, sospirare affacciati sull’Arno con le liriche di Campana e i brani indimenticabili di Papini, Soffici, Luzi e Montale, le riflessioni di Cecchi e Malaparte, i ricordi di Viviani, Praz, Bilenchi, Zeffirelli, i dipinti di Signorini, Conti, Bicci, Rosai.
Un reportage narrativo che raccoglie nove diversi percorsi attraverso il capoluogo toscano, narrando aneddoti d’arte, curiosità, film e grandi romanzi italiani e stranieri che hanno reso Firenze teatro delle storie dei loro personaggi.


"Raramente ho visto una città così bella
al suo primo apparire come Firenze."
– Percy Bysshe Shelley –

"Qualche volta mi è stato chiesto che cosa significa per me Firenze.
Mi sono sentito impacciato o addirittura bloccato
nella risposta come se mi avessero chiesto
un giudizio sulla mia casa, sulla mia famiglia […].
Quello che Firenze trasmette ai suoi è paragonabile
a una struttura fondamentale, a una grammatica
della mente e del senso: ed è anche qualche cosa
di più sottile, al punto che l’impronta segreta
è anche più tenace di quella visibile."
– Mario Luzi –

volume illustrato Collana: OL - Odoya Library Numero di collana: 360 Isbn: 978-88-6288-517-1 Pagine: 304 Formato: copertina flessibile con alette Misure: 15.5 x 21 cm Data di pubblicazione: 2019 Autore: Serena Bedini
Serena Bedini
(1978) vive a Firenze, dove lavora come docente di Scrittura creativa presso la laba (Libera Accademia di Belle Arti). È giornalista pubblicista e collabora con varie riviste. Autrice di volumi di narrativa e saggistica, oltre a L’avventura del viaggio, con Odoya ha pubblicato Storie di Firenze (2019) e Scrittori sulla scrittura (2020).
Seguici su

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi i nostri aggiornamenti

Invia
CASA EDITRICE ODOYA
  • Sede Legale
  • Via Carlo Marx 21, 06012 - Città di Castello (PG)
  • Tel +39 075.3758159 - Fax +39 075.8511753
  • P. Iva 02774391201
  • Sede Operativa
  • Via Pietro Mengoli 4, 40138 - Bologna (BO)
  • Tel. +39 051.4853205
Modalità di pagamento Privacy Policy Cookie Policy