Catalogo Storia Storia del west La guerra di Secessione
Esaurito
Collana: OL - Odoya Library Numero di collana: 299 Isbn: 978-88-6288-447-1 Pagine: 464 Formato: copertina flessibile con alette Misure: 15.5 x 21 cm Data di pubblicazione: 2018
Autore: Roberto Chiavini
Esaurito

La guerra di Secessione

Storie, battaglie e protagonisti della guerra civile americana

Roberto Chiavini

La guerra di Secessione

Storie, battaglie e protagonisti della guerra civile americana

Roberto Chiavini

sconto 5%
22,80€ 24,00€

Per troppo tempo considerata poco o nulla nel panorama storico italiano, la guerra civile americana ha rappresentato un punto di svolta nella storia degli Stati Uniti, insanguinando pianure e valli di molte regioni del Nord America per quattro lunghi anni, a discapito di chi pensava si risolvesse in poche settimane.
Oltre ai suoi risultati epocali (come l’emancipazione degli schiavi), il conflitto mise in evidenza numerose e affascinanti personalità di leader politici e militari e impegnò in vari ruoli anche personaggi passati successivamente alla storia in ben altri ambiti: da Mark Twain a Henry Stanley a Walt Whitman.
Dal punto di vista militare, fu la prima vera guerra moderna, combattuta inizialmente con tattiche napoleoniche, ma con armi via via sempre più letali, che ne modificarono lo sviluppo nel corso del conflitto. Vi si affrontarono mondi diversi accomunati da una stessa bandiera, che seppur lacerata li avrebbe nuovamente avvolti in una lunga e faticosa ricostruzione destinata nel tempo – e attraverso lotte non ancora del tutto concluse – a dare realmente origine agli Stati Uniti di oggi.
Questa guida cerca, con obiettività scevra di pregiudizio e non condizionata dal recente revisionismo, di raccontare al lettore, senza ambizioni di completezza o di parola definitiva sull’argomento ma con un approccio semplice e brioso, le principali campagne militari, il ruolo avutovi dai generali e dai soldati, gli sbagli, gli eroismi, le curiosità di quel lontano conflitto, contemporaneo alla nostra lotta per l’Indipendenza.

Una guida ai protagonisti, i luoghi, le tattiche
e le curiosità della prima guerra moderna.

Il primo volume che affianca alle usuali bibliografie di approfondimento
una ludografia dettagliata per tutti gli appassionati giocatori.



"È una benedizione che la guerra sia così spaventosa,
altrimenti la nostra passione per lei non avrebbe limiti."
– Robert Edward Lee –

"L’arte della guerra è abbastanza semplice.
Scopri dov’è il tuo nemico. Avvicinati a lui il più presto possibile.
Colpiscilo più forte che puoi, e continua a muoverti."
– Ulysses Simpson Grant –

Roberto Chiavini

laureato in Lettere classiche e dottore di ricerca in Storia antica, si occupa di cinema, letteratura fantastica, giochi e insegnamento. Vincitore per cinque volte del Premio Italia per la fantascienza, con Odoya ha pubblicato Guida alla letteratura horror (insieme a Walter Catalano, Gian Filippo Pizzo e Michele Tetro, e con il quale ha vinto il suddetto premio), Guida al cinema di fantascienza (con Pizzo e Tetro) e Guida al cinema horror (con Catalano, Pizzo e Tetro). A sua sola firma, sempre per Odoya: La guerra di Secessione, Guida al gioco da tavolo moderno, La Guerra delle Due Rose e Il lato oscuro dell’esercito romano.

Introduzione

Capitolo 1
L’innocenza perduta: la Prima battaglia di Bull Run

Capitolo 2
Quel pasticciaccio brutto lungo il Potomac: la battaglia di Ball’s Bluff

Capitolo 3
Wilson’s Creek e la campagna per il Missouri

Capitolo 4
Là dove il Sud perse la guerra: la campagna per Fort Henry e Fort Donelson

Capitolo 5
All’Ovest molto di nuovo: la campagna di Pea Ridge

Capitolo 6
Valverde e Glorieta: le battaglie per il Nuovo Messico

Capitolo 7
Aprile di Sangue: la battaglia di Shiloh

Capitolo 8
Il capolavoro di Jackson: la campagna della valle dello Shenandoah

Capitolo 9
Alle porte di Richmond: la campagna della Penisola e la battaglia dei Sette Giorni

Capitolo 10
Lee e Jackson prendono l’iniziativa: da Cedar Mountain al Secondo Bull Run

Capitolo 11
Lee invade il Nord: la campagna di Antietam

Capitolo 12
La lotta per il Kentucky: Perryville

Capitolo 13
Fredericksburg: il grande trionfo di Lee

Capitolo 14
Il posto migliore per morire: Stones River

Capitolo 15
Chancellorsville: la più grande vittoria di Lee

Capitolo 16
Gettysburg: la scommessa mancata di Lee

Capitolo 17
Vicksburg: l’ultima fortezza

Capitolo 18
Chickamauga: il fiume di sangue

Capitolo 19
La campagna per Richmond del 1864: dal Wilderness a Cold Harbor

Capitolo 20
Lo Shenandoah in fiamme: le campagne del 1864

Capitolo 21
La campagna del Fiume Rosso: un completo disastro dall’inizio alla fine

Capitolo 22
Il giro di vite: la campagna per Atlanta e la marcia verso il mare

Capitolo 23
L’ultima campagna dell’Armata del Tennessee: Franklin e Nashville

Capitolo 24
L’ultima campagna di Robert Lee: dall’assedio di Petersburg alla resa di Appomattox

Appendici
Armi e Uniformi
Presidenti a confronto. Abraham Lincoln e Jefferson Davis
Guerra di Secessione e fiction
I wargame da tavolo

La guerra in 60 date
Note
Bibliografia
Indice dei nomi

Per troppo tempo considerata poco o nulla nel panorama storico italiano, la guerra civile americana ha rappresentato un punto di svolta nella storia degli Stati Uniti, insanguinando pianure e valli di molte regioni del Nord America per quattro lunghi anni, a discapito di chi pensava si risolvesse in poche settimane.
Oltre ai suoi risultati epocali (come l’emancipazione degli schiavi), il conflitto mise in evidenza numerose e affascinanti personalità di leader politici e militari e impegnò in vari ruoli anche personaggi passati successivamente alla storia in ben altri ambiti: da Mark Twain a Henry Stanley a Walt Whitman.
Dal punto di vista militare, fu la prima vera guerra moderna, combattuta inizialmente con tattiche napoleoniche, ma con armi via via sempre più letali, che ne modificarono lo sviluppo nel corso del conflitto. Vi si affrontarono mondi diversi accomunati da una stessa bandiera, che seppur lacerata li avrebbe nuovamente avvolti in una lunga e faticosa ricostruzione destinata nel tempo – e attraverso lotte non ancora del tutto concluse – a dare realmente origine agli Stati Uniti di oggi.
Questa guida cerca, con obiettività scevra di pregiudizio e non condizionata dal recente revisionismo, di raccontare al lettore, senza ambizioni di completezza o di parola definitiva sull’argomento ma con un approccio semplice e brioso, le principali campagne militari, il ruolo avutovi dai generali e dai soldati, gli sbagli, gli eroismi, le curiosità di quel lontano conflitto, contemporaneo alla nostra lotta per l’Indipendenza.

Una guida ai protagonisti, i luoghi, le tattiche
e le curiosità della prima guerra moderna.

Il primo volume che affianca alle usuali bibliografie di approfondimento
una ludografia dettagliata per tutti gli appassionati giocatori.



"È una benedizione che la guerra sia così spaventosa,
altrimenti la nostra passione per lei non avrebbe limiti."
– Robert Edward Lee –

"L’arte della guerra è abbastanza semplice.
Scopri dov’è il tuo nemico. Avvicinati a lui il più presto possibile.
Colpiscilo più forte che puoi, e continua a muoverti."
– Ulysses Simpson Grant –

Collana: OL - Odoya Library Numero di collana: 299 Isbn: 978-88-6288-447-1 Pagine: 464 Formato: copertina flessibile con alette Misure: 15.5 x 21 cm Data di pubblicazione: 2018
Autore: Roberto Chiavini

Introduzione

Capitolo 1
L’innocenza perduta: la Prima battaglia di Bull Run

Capitolo 2
Quel pasticciaccio brutto lungo il Potomac: la battaglia di Ball’s Bluff

Capitolo 3
Wilson’s Creek e la campagna per il Missouri

Capitolo 4
Là dove il Sud perse la guerra: la campagna per Fort Henry e Fort Donelson

Capitolo 5
All’Ovest molto di nuovo: la campagna di Pea Ridge

Capitolo 6
Valverde e Glorieta: le battaglie per il Nuovo Messico

Capitolo 7
Aprile di Sangue: la battaglia di Shiloh

Capitolo 8
Il capolavoro di Jackson: la campagna della valle dello Shenandoah

Capitolo 9
Alle porte di Richmond: la campagna della Penisola e la battaglia dei Sette Giorni

Capitolo 10
Lee e Jackson prendono l’iniziativa: da Cedar Mountain al Secondo Bull Run

Capitolo 11
Lee invade il Nord: la campagna di Antietam

Capitolo 12
La lotta per il Kentucky: Perryville

Capitolo 13
Fredericksburg: il grande trionfo di Lee

Capitolo 14
Il posto migliore per morire: Stones River

Capitolo 15
Chancellorsville: la più grande vittoria di Lee

Capitolo 16
Gettysburg: la scommessa mancata di Lee

Capitolo 17
Vicksburg: l’ultima fortezza

Capitolo 18
Chickamauga: il fiume di sangue

Capitolo 19
La campagna per Richmond del 1864: dal Wilderness a Cold Harbor

Capitolo 20
Lo Shenandoah in fiamme: le campagne del 1864

Capitolo 21
La campagna del Fiume Rosso: un completo disastro dall’inizio alla fine

Capitolo 22
Il giro di vite: la campagna per Atlanta e la marcia verso il mare

Capitolo 23
L’ultima campagna dell’Armata del Tennessee: Franklin e Nashville

Capitolo 24
L’ultima campagna di Robert Lee: dall’assedio di Petersburg alla resa di Appomattox

Appendici
Armi e Uniformi
Presidenti a confronto. Abraham Lincoln e Jefferson Davis
Guerra di Secessione e fiction
I wargame da tavolo

La guerra in 60 date
Note
Bibliografia
Indice dei nomi

Roberto Chiavini

laureato in Lettere classiche e dottore di ricerca in Storia antica, si occupa di cinema, letteratura fantastica, giochi e insegnamento. Vincitore per cinque volte del Premio Italia per la fantascienza, con Odoya ha pubblicato Guida alla letteratura horror (insieme a Walter Catalano, Gian Filippo Pizzo e Michele Tetro, e con il quale ha vinto il suddetto premio), Guida al cinema di fantascienza (con Pizzo e Tetro) e Guida al cinema horror (con Catalano, Pizzo e Tetro). A sua sola firma, sempre per Odoya: La guerra di Secessione, Guida al gioco da tavolo moderno, La Guerra delle Due Rose e Il lato oscuro dell’esercito romano.

Seguici su

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi i nostri aggiornamenti

Invia
CASA EDITRICE ODOYA
  • Sede Legale
  • Via Carlo Marx 21, 06012 - Città di Castello (PG)
  • Tel +39 075.3758159 - Fax +39 075.8511753
  • P. Iva 02774391201 - Scrivi una mail
  • Sede Operativa
  • Via Pietro Mengoli 4, 40138 - Bologna (BO)
  • Tel. +39 051.4853205
Modalità di pagamento Privacy Policy Cookie Policy Contatti